Maltempo, agevolazioni e sospensione del mutuo per le popolazioni colpite

PISA – Mentre a Pisa città l’emergenza Arno non ha provocato danni, in Provincia molte sono state le situazioni difficili causate dall’ondata di maltempo. Tra tutti i danni a Ponsacco dove è esondato l’Era.

Per aiutare le famiglie e le imprese colpite a sostenere le spese di ripristino dai danni, la Cassa di Risparmio di Lucca-Pisa-Livorno ha stanziato 10 milioni per promuovere prestiti a tasso agevolato. E a richiesta può sospendere le rate del mutuo.

Un’iniziativa che segue la dichiarazione di sabato del presidente della Toscana Enrico Rossi: la Regione proclamerà lo stato di emergenza per le zone colpite dall’alluvione. Finanziamenti fino a 5mila euro. 2 milioni di intervento per la messa in sicurezza degli argini a Roffia.

MURA CROLLATE A VOLTERRA. L’associazione pisana “Amur”, nata per promuovere le mura di Pisa in restauro, ha attivato una sottoscrizione per aiutare Volterra: tutte le informazioni. Nei giorni scorsi sia il ministro Carrozza sia il ministro Bray si sono impegnati a salvare le mura di Volterra.

20140203-185534.jpg

You may also like

By