Madonna dell’Acqua, denunciati due romeni per possesso di armi bianche

PISA – Hanno tentato di rubare con oggetti da scasso due giovani di nazionalità romena, B.A., 21 anni, e B.A.I., 24 anni, nonché le segnalazioni di alcuni cittadini, ad insospettire i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, che a Madonna dell’Acqua, li ha avvistati, mentre loro tentavano di nascondersi alla vista dei militari dell’Arma.

I due sospetti però sono stati raggiunti e sottoposti a perquisizione personale e del veicolo. I militari hanno sequestrato cacciaviti, una falce, un martello, un coltello di 26 cm e un pennato a punta di 36 cm.

I due giovani sono entrambi domiciliati nel lucchese,  non hanno saputo giustificare i motivi del possesso a quell’ora di tutti quegli arnesi. Condotti in caserma sono stati denunciati per porto abusivo di armi bianche ed oggetti atti ad offendere.

 

You may also like

By