Lotta Stile Libero: al Palazzetto la finale di Coppa Italia organizzata dal G.S. Billi-Masi dei Vigili del Fuoco

PISA – La nostra città si prepara ad accogliere un evento davvero importante per lo sport italiano. Nell’ambito di Pisa Abbraccia lo Sport, infatti, si terrà sabato 15 dicembre prossimo, presso il Palazzetto dello Sport appena intitolato al campione di lotta Sergio Carlesi, la Finale di Coppa Italia di Lotta Stile Libero, organizzata dal Gruppo Sportivo Marino Billi- Saverio Masi dei Vigili del Fuoco che parteciperà alla gara con i suoi atleti.
Ultima delle tre gare di Coppa Italia, la competizione di sabato vedrà la consacrazione della società Campione d’Italia. Dopo le gare nazionali di Napoli e Terni, gli atleti di dieci categorie di peso per gli Under 18 e di 7 categorie di peso per gli Over 18, si sfideranno all’ultimo colpo per portare a casa il titolo più importante della stagione.

Un momento di lotta stile libero

Nell’ambito della gara, poi, si svolgerà anche il 5° Campionato Italiano Vigili del Fuoco di Lotta Stile Libero – Memorial Bruno Petrarca. Al termine della giornata, dunque, verrà premiato anche il Campione Italiano di Lotta dei Vigili del Fuoco, titolo che andrà all’atleta che, tra quelli appartenenti ai gruppi sportivi dei Vigili del Fuoco di tutta Italia, avrà conquistato più punti nell’arco della gara. Insieme a lui, inoltre, verrà premiato il Comando vincitore del titolo.

“Siamo fieri di organizzare questa competizione così importante – dichiara il Comandante dei Vigili del Fuoco di Pisa Marco Frezza – e di ospitare più di 100 atleti di circa 35 società, i gruppi dei Vigili del Fuoco di tutto il Paese e la Fijlkam (Federazione Judo Lotta Karate Arti Marziali). Siamo sicuri che i nostri atleti sapranno farsi valere durante tutta la gara. A loro e a tutti gli altri atleti che si sfideranno va il nostro più sincero in bocca al lupo”.

Di fatto, l’evento inizierà il giorno prima, venerdì 14, quando in contemporanea all’intitolazione del Palazzetto dello Sport a Sergio Carlesi, si terrano le operazioni di peso degli atleti. La gara vera e propria, invece, inizierà sabato 15 a partire dalle 8.00, mentre le premiazioni si svolgeranno a partire dalle 17.00 alla presenza delle autorità cittadine, tra cui il Prefetto di Pisa dott. Francesco Tagliente, anch’egli ex lottatore, e di quelle federali che incoroneranno la società Campione d’Italia.

By