Lorenzo Crisetig: “Lucca da tenere d’occhio, ma non sarà il solo”

PISA – A due giorni dalla sfida contro il Pisa, il centrocampista della Reggina Lorenzo Crisetig ha rilasciato una intervista a Gazzetta dello Sport, dichiarazioni riprese da TuttoB.

di Maurizio Ficeli

L’atteggiamento. “Dobbiamo continuare nelle nostre prestazioni come abbiamo fatto finora, mettere in campo le nostre caratteristiche che sono molte: il massimo della concentrazione e tanto impegno” .

I nerazzurri di Mister D’Angelo. “Il Pisa è una formazione composta da elementi di grande qualità, molto esposta e compatta e se hanno vinto 5 volte e pareggiato una sola partita a Parma, è fuor di dubbio che non sono in testa soltanto per puro caso. Affronteremo l’avversario con il massimo rispetto e senza nessun timore reverenziale. Abbiamo visto le sue gare non riesco ad individuare un reparto superiore ad un altro. Sono tutti bravi, di grande gamba, esprimono un buon impianto di gioco e concedono poco“.

Lorenzo Lucca. “Dopo l’ottimo campionato col Palermo si sta confermando in una categoria superiore ed è già capocannoniere. Tuttavia è uno da tenere d’occhio, ma non sarà il solo“.

Nella foto sopra Lorenzo Crisetig (Federico De Luca)

By