Lega Pro: attesa per i gironi e per la conferma o meno della B a 21 squadre

PISA – Oggi dovrebbe esserci la fumata bianca sulla composizione dei tre gironi della nuova Lega Pro. Ci sono però ancora in ballo alcune questioni. In primis la conferma o meno della Serie B a 21 squadre. lega_proIn tal caso le 60 della terza serie sono già fatte, in caso contrario, qualora prevalesse l’interesse ad allargare nuovamente a 22 le compagini della cadetteria, si renderebbe necessario un ripescaggio. Teoricamente il Novara è in prima fila, ma nelle ultime ore si è fatta strada l’ipotesi Juve Stabia. La squadra campana ritiene di essere l’unica tra le retrocesse in regola e presenterà domanda. Qualcosa venisse ripescato il Novara o la Juve Stabia, la Lega Pro dovrebbe provvedere ad integrare il gruppo delle 60 con il Poggibonsi che sembra favorita. Ci sono però le proteste di Arzanese Delta Porto Tolle che hanno perso le finali e di Correggese ed Akragas, le prime due della Serie D. A quel punto dopo la decisione della B si provvederà alla stesura dei gironi che dovrebbero avere un taglio orizzontale. Il Pisa avrebbe quindi le squadre toscane ed emiliane con il possibile inserimento della Torres.

By