L’associazione I Pensieri di Bo’ avrà la gestione del teatro di Santa Maria a Monte

SANTA MARIA A MONTE – L’Associazione Culturale I Pensieri di Bo’ si è aggiudicata la nuova gestione del Teatro comunale di Santa Maria a Monte. Per la prima volta il Teatro avrà una direzione artistica e un direttore artistico:  Franco Di Corcia jr. pensieri_di_boIn casa de I Pensieri di Bo’ c’è grande soddisfazione e commozione per un risultato che va a premiare oltre un decennio di sacrifici, di presenza costante sul territorio senza aver mai avuto la diretta gestione del Teatro. Non si sono ancora assopite le emozioni e gli echi di Cavalleria Rusticana -andata in scena il 25 luglio scorso nella magnifica cornice di piazza del Comune a Montecalvoli Alto con la regia di Franco Di Corcia jr – che subito tutto lo staff di Bo’ si è rimesso a lavoro per garantire al Teatro di Santa Maria a Monte un cambiamento radicale rispetto alla precedente gestione. “Siamo contenti e soddisfatti dell’affidamento del Teatro – sottolinea emozionato Franco jr (anima eclettica de I Pensieri di Bo’) – è un po’ la vittoria dei sognatori che non hanno mai mollato e questo è un bel messaggio per le centinaia di persone che vivono le nostre attività. Soprattutto per i giovani e i giovanissimi che ogni anno ‘abitano’ i nostri laboratori. Tutti i collaboratori di Bo’ stanno in queste ore lavorando per creare quel cambiamento nella gestione artistica, organizzativa e amministrativa per essere pronti al passaggio delle consegne che avverrà il 15 settembre. Con Matteo Parenti – valido collaboratore nonché braccio destro de I Pensieri di Bo’ – stiamo vagliando le proposte artistiche da inserire nella nuova stagione  culturale ”. La candidatura al Bando de I Pensieri di Bo’ e di Franco Di Corcia jr a direttore artistico è stata sostenuta da numerose strutture presenti sul territorio. “Un altro aspetto importante – aggiunge orgoglioso  Franco jr –   che mi ha commosso ed emozionato è stata l’adesione di numerose  strutture che hanno voluto manifestare pubblicamente il loro sostegno ai Pensieri di Bo’ e alla mia persona. Voglio ringraziarli anch’ io pubblicamente: un grazie all’Istituto Comprensivo G.Carducci e al suo dirigente Prof. Fabrizio Nieri,  alle associazioni I Colori della Musica di Eleonora Carli, Icaro Danza di Cristiana Barsotti, Voice Academy  e Compagnia Teatrale Rosa Tatuata di Perla Trivellini, Il Miglio e Cascinemà di Cascine di Buti, Lotte Werter Onlus di Carlotta Zanobini, l’associazione De@ESI di Katy Guidi, la Sanremo Musica Classica, la Galleria Il Germoglio di Pontedera di Manrico Mosti nonché molti intellettuali, scrittori, poeti. A loro tutti un semplice grazie per aver voluto manifestare il loro affetto e la loro stima artistica e intellettuale”. Ancora molto riserbo per le novità artistiche della nuova gestione firmata Pensieri di Bo’ che visto le sinergie sarà sicuramente ricca di onestà e verità. “Rimandiamo a settembre – conclude Franco jr – le rivelazioni sulla nuova gestione. Adesso possiamo solo dire che stiamo lavorando per un Teatro Culturale che si edificherà dialogando con il territorio e possiamo anche dire che la nuova stagione artistica (cartellone degli spettacoli eventi ect) partirà Sabato 4 ottobre con un gala di inaugurazione”.

By