La terza edizione del Gran Galà Confesercenti ai Bagni di Pisa

PISA – Presentata la terza edizione del Gran Galà Confesercenti Toscana Nord, che si svolgerà venerdì 8 ottobre presso i Bagni di Pisa, in Largo Shelley n.18 a San Giuliano Terme.

di Giovanni Manenti

La ricorrenza che quest’anno coincide con i 50 anni dalla fondazione della Confesercenti nazionale, avvenuta a Roma nel 1971. Come di consueto, la serata non è altro che l’occasione di premiare aziende che, nel corso dell’anno 2021 hanno raggiunto “traguardi storici” per la loro attività, ovvero 40, 30 o 25 anni dall’inizio della stessa, oltre all’assegnazione di due distinti riconoscimenti, denominati “Cuore di Impresa” che in questa circostanza andranno alla “LINARI Group” di Pisa, operante nel settore della ricerca scientifica applicata alle nanotecnologie, per lo sviluppo della applicazione di solidarietà “Really Friend”, ed al “CAFFE’ dello SPORT” di Pomarance, per aver assunto un dipendente nel periodo di pandemia.

A descrivere l’evento il Responsabile di zona di Confesercenti Toscana Nord, Simone Romoli che così si è espresso: “Si tratta in effetti di un’edizione speciale, quella di quest’anno del Gran Galà Confesercenti, in quanto si celebrano anche i 50 anni di vita dell’Associazione stessa e per questa ricorrenza abbiamo scelto una location molto particolare quale quella dei Bagni di Pisa ad accogliere le vere protagoniste, ovvero le imprese con le loro pagine di storia scritte durante 25, 30 ed in alcuni casi addirittura 40 anni di attività, che andremo a celebrare e conoscere nel dettaglio durante la serata di venerdì prossimo 8 ottobre pressi i Bagni di Pisa che si aprirà alle ore 19 con un aperitivo in Corte Byron, per poi salire al secondo piano al “Ristorante Dei Lorena” dove si terrà l’ormai consueta Cena di Gala Confesercenti, appuntamento da un triennio entrato nella tradizione dell’autunno per le Imprese del Commercio e del Turismo che attendono di essere convocate dalla nostra Associazione, cosa che avviene non appena veniamo a scoprire che l’anno di riferimento riveste per le stesse una ricorrenza particolare. Ricorrenza che in questa occasione“, conclude Romoli, “si sposa con i 50 anni dalla fondazione di Confesercenti, evento che farà da filo conduttore alla premiazione di Aziende della nostra Provincia, avendo le stesse Sede nei Comuni di Pisa, Cascina, Terricciola, Volterra, Pomarance, Crespina, Lorenzana, Pontedera e San Giuliano Terme, con i relativi amministratori a consegnare i vari riconoscimenti, alla presenza altresì della Camera di Commercio, senza dimenticare le Ditte che, in qualità di sponsor, consentono lo svolgimento della Manifestazione, vale a dire la Banca Popolare di Lajatico, l’Unipolsai e la Ford BlueBay, oltre a quelli che definiamo Sponsor tecnici, ovvero il Salumificio Rosi, la Cantina Fontemorsi, Trinci Caffè e Casteltorricchi“.

Come ricordato, ad ospitare la serata sarà il Comune di San Giuliano Terme, la cui Vicesindaco, nonché Assessore al Commercio Lucia Scatena afferma: “È per noi un motivo di grande soddisfazione ospitare nel nostro Comune l’edizione del Gran Galà che coincide con i 50 anni dalla fondazione di Confesercenti, a testimonianza della lunga e proficua collaborazione avuta nel corso degli anni con l’Associazione, a maggior ragione nell’ultimo anno e mezzo caratterizzato dall’emergenza sanitaria, allorché abbiamo avvertito la necessità di essere seguiti e supportati dalle Associazioni di Categoria per le difficoltà incontrate dalle piccole attività commerciali, un aiuto al quale si è aggiunta anche la non meno importante funzione svolta dallo “Sportello Legale”, strumento quanto mai utile per venire incontro e fornire consigli e suggerimenti a quelle piccole realtà che, altrimenti, si sentirebbero lasciate un po’ sole a se stesse“.

Ed a sottolineare quale significato assuma il mezzo secolo di vita della Confesercenti, provvede l’Assessore al Commercio e Turismo del Comune di Pisa, Paolo Pesciatini: “Questo traguardo sia un momento storico importante per Confesercenti in riferimento alla rappresentanza che ha avuto sul nostro territorio e nella città di Pisa in particolare, celebrato con una degna serata alla quale prenderanno parte numerose Imprese che saranno insignite con questo prestigioso riconoscimento a dimostrazione non solo della vitalità del Commercio cittadino, ma anche del fatto che le stesse, oltre a vivere un periodo storico di tutta rilevanza, sono anche riuscite a superare una fase così complessa come quella derivante dalla pandemia, il tutto senza dimenticare di sottolineare quale sia l’importanza delle Associazioni di Categoria nella dialettica che deve necessariamente intercorrere con le Istituzioni ed i cittadini, così che il confronto durante l’emergenza sanitaria si è rivelato intenso ed al tempo stesso proficuo, avendo permesso in momenti difficili di poter affrontare le problematiche e le questioni nell’interesse esclusivo della nostra Economia“.

ELENCO IMPRESE PREMIATE:
Per i 40 anni di attività: MAGAZZINI MANGINI – Terricciola, GIANNELLI GLORIA ALABASTRI – Volterra, MACELLERIA MASONI – Pisa e MA.R.CO. ITALIA – Pisa; Per i 30 anni di attività: PARRUCCHIERI MORI E GIACONI – San Giuliano Terme, S.M. SCIENZIA MACHINALE – Cascina e CHIOSCO BAR MARIO MALVALDI – Pisa:Per i 25 anni di attività: DUE RUOTE PER LA CITTA’ di MICHELE ANTONELLI – Pisa, L’INTIMO di ROBERTA – Crespina-Lorenzana, LA BOTTEGA DEL CAFFE’ DELICATESSEN – Pontedera, IVO E ORLNDA di ROSSI ALESSIA – Cascina e CATENI STEFANIA – Cascina.  

By