Il Sindaco Marco Filippeschi: “Sono contento,fiero e orgoglioso”

PISA – Arrivano da Palazzo Gambacorti le prime dichiarazioni del Sindaco Marco Filippeschi che è stato eletto per la seconda volta Sindaco di Pisa.

“Il dato che è uscito dalle liste è omogeneo. E’ un altro primato per la città, un primato positivo. Ringrazio gli elettori, i volontari che hanno lavorato con me. Questo voto è un premio anche a loro. Se questi dati fossero confermati, l’avversario a me più vicino è a 42 punti di distacco e questo sarebbe un record.

Marco Filippeschi (Foto Francesca Cetera)

La città è cresciuta in questi anni e questo per me è motivo di orgoglio per le maggiori certezze di futuro. Era un risultato che mi aspettavo perché i cittadini in città mi manifestavano la loro soddisfazione e il loro saluto. L’onda nazionale del Pd non ha colpito più di tanto Pisa che è una città che nei prossimi cinque anni farà fatica ad ospitare i molti turisti e avrà delle innovazioni tecnologiche all’avanguardia. La prima cosa che farò? “Mi risposerò un  po’ perché ho tirato fino ad ora come candidato a sindaco e poi inizierò a costruire la nuova giunta che dovrà essere un mix tra la continuità ed il rinnovamento.A me piace gente che vuol migliorare la città e anche che sia disposta a sacrificarsi per lavorare insieme a me e procederò in questo senso perché questo fino ad oggi ha portato frutti”. Ma prima di costituire la giunta avrò da risolvere i problemi delle vertenze di Via Cairola e delle forze di Polizia e andrò a Roma”.

By