Il Pisa torna al lavoro in vista della Coppa. Nozze per Favasuli. Sospiro di sollievo per Sbraga

PISA – Non c’è un attimo di respiro per il Pisa. Dopo il pareggio in extremis ottenuto contro il Viareggio i nerazzurri sono tornati subito al lavoro in vista della gara di Coppa Italia Lega Pro contro la Virtus Bassano (Seconda Divisione) in programma mercoledì 5 alle ore 14.30 in Veneto.

Nozze per Favasuli. All’allenamento mattutino a Camp Darby non c’era Ciccio Favasuli che ha ricevuto un permesso speciale, per le sue  A lui e alla sua signora giungano le più sentite congratulazioni e felicitazioni da parte della redazione di Pisanews.net

Ciccio Favasuli, ha coronato il suo sogno: il matrimonio (Foto Massimo Ficini)

Sospiro di sollievo per Sbraga. All’interno della base americana questa mattina c’era anche il difensore Andrea Sbraga, poche ore dopo il piccolo intervento chirurgico al quale è stato sottoposto per la riduzione della frattura alle ossa nasali. L’intervento effettuato in anestesia locale permetterà al calciatore di poter tornare ad allenarsi in tempi molto brevi. Un sospiro di sollievo per mister Alessandro Pane. A lui vanno gli in bocca al lupo di tutta la nostra redazione. Andrea, rimettiti presto! Intanto la squadra domattina effettuerà la rifinitura all’Arena e quindi subito dopo il pranzo all’AC Hotel partirà per il Veneto.

Andrea Sbraga: si è temuto il peggio ma tornerà presto al suo posto (Foto Massimo Ficini)

Difficoltà di formazione. Mister Alessandro Pane non avrà molta scelta per la gara con il Bassano. Per la gara di Coppa il tecnico nerazzurro non potrà contare su Favasuli (in permesso), Bianchi e Suagher assenti sicuri, oltre agli infortunati Sbraga, Sabato  e Perez (questi ultimi due in dubbio anche contro il Prato per domenica). Potrebbero essere convocati dalla formazione Berretti Lenzini e Bracciali. Il Pisa gioca con tre risultati su tre. Ai nerazzurri per accedere alle semifinali basta perdere con meno di tre gol di scarto.

By