Nuova strada tra via di Norvegia e via di Padule: steso il manto antiusura

PISA – Da un mese una nuova strada collega Via Norvegia a Via di Padule e permette agli abitanti di avere un altro sbocco, mentre prima l’unico accesso nella zona era da Via Cisanello.

Dopo un mese necessario per permettere l’assestamento della strada, gli operai hanno steso l’ultimo strato di asfalto: il manto antiusura. Il collegamento è aperto e regolarmente transitabile. Nei prossimi giorni la segnaletica orizzontale, lavoro che sarà eseguito senza chiudere la via al traffico

La nuova strada è un collegamento lungo 160 metri, completo di nuova illuminazione a led, pista ciclabile, marciapiedi e fognatura bianca. È larga 6,50 metri e ha le zanelle ai lati. La nuova pista ciclabile, della larghezza di 3 metri, è colorata e separata dalla strada con un apposito cordolo. I nuovi marciapiedi, larghi 1,50 metri, sono composti da masselli autobloccanti con finitura in quarzo, posati su un massetto armato con rete elettrosaldata. All’innesto tra via Norvegia e via di Padule sono state realizzate le necessarie isole spartitraffico. La strada ha una nuova fognatura bianca (per raccogliere l’acqua piovana), per tutta la sua lunghezza, realizzata in PVC ad alta resistenza e collegata a 30 nuovi pozzetti con griglia di raccolta. La nuova illuminazione pubblica, composta da 8 pali della luce, è a led

By