Da X Factor al Teatro delle Sfide, Sara Loreni apre sabato 21 novembre in musica la nuova stagione di spettacoli di Bientina

BIENTINA – Da X-Factor al Teatro delle Sfide. Il concerto di Sara Loreni, in programma sabato 21 novembre alle 21,30 apre la nuova stagione di spettacoli 2015/2016 del Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa). Che quest’anno compie dieci anni di vita.

Ecco la performer emiliana che ha conquistato con la sua loop machine la giuria di X-Factor. Dopo un percorso di anni che l’ha portata a vincere nel 2010 il Premio Ciampi e il Premio Mei e Regione Emilia Romagna “Musica libera. Libera la musica”, si rivela al pubblico più ampio e popolare con la sua incursione ad X-Factor. Dove, dopo essere stata presa agli Home Visit, decide di abbandonare l’avventura sentendo di non appartenere a quel mondo.

A Bientina presenta il suo ultimo album “Mentha” e la freschezza premessa dal titolo si rivela già all’ascolto delle prime note. Una nuova scoperta nel panorama musicale italiano. La giovane Sara Loren con l’aiuto di una loop station si trasforma in una singolare orchestra di voci. Al suo fianco Martino Cuman (bass, synth) e Francesco Sgobani (hybrid drum).

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it – www.guasconeteatro.it. Biglietti: interi euro 10, ridotti euro 8.

Domenica 22 novembre alle 17,00 il calendario delle Sfide propone (sezione Teatro Ragazzi) “Una storia “ Dal racconto dei fratelli Grimm “Hansel e Gretel”. Con Alessia Cespuglio e regia di Francesco Cortoni.

All’interno del cartellone “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi, che coinvolge le quattro città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari, Livorno e Pisa. Oltre 50 spettacoli che da novembre 2015 a maggio 2016 troveranno casa alle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fù Carlo oste di Casciana Terme. Da quest’anno alcune date saranno anche al Lux di Pisa e al Teatro delle Commedie di Livorno. Una stagione smisurata e pazzesca per le forze di Guascone Teatro di Pontedera che ne cura l’organizzazione.

Il Teatro delle Sfide festeggia 10 anni di vita con Sfide sempre più avvincenti I dieci anni di attività delle sfide saranno festeggiati con addirittura sei Sfide. “Sei Sfide – spiega il direttore artistico, Andrea Kaemmerle – di cultura frizzante e leggera in ambiti diversissimi e molto attuali. Troverete un teatro tirato a lucido, accogliente e piccolo quel tanto che basta per sentirsi a casa propria , grande quanto serve per avere ospiti di rilevanza nazionale. Per non farvi poi sentire troppo la nostalgia di Utopia del Bunogusto ogni sera vi faremo trovare ottime cene e prelibatezze di stagione in collaborazione con i ristoranti di Bientina».

Le Sfide: 1) Principesse allegre. 4 occasioni per incontrare tutta la forza e la gentile follia di 4 donne purosangue, la lanciatissima Sara Loreni, la splendida cantante che ha fatto saltare le regole di XFACTOR. Anna Mazzamauro, attrice immensa che tutti gli italiani ricordano e che in teatro da il meglio della sua bravura. Anna Meacci in versione DJ supercomica. Justine Mattera, vero e proprio esempio di modernissima showgirl di talento. 2) Brutte parole (viva il politicamente scorretto). Arriva uno scatenatissimo Riccardo Goretti con il premiatissimo Delirium Betlem, scherzo di classe sul mondo biblico (approvato e finanziato dal Festival del Sacro ed apprezzatissimo dai “porporati”). L’immenso Titino Carrara che con il suo Manuale di attore questa estate ha entusiasmato la critica nazionale. Balla, il nuovissimo spettacolo presentato in prima nazionale da Guascone Teatro. Cada Die Il teatro più importante di Sardegna con Milano da Bruciare. 3) Emozioni e sorrisi. Il ritorno graditissimo di Walter Leonardi lo straordinario comico milanese, erede della grande ironia di Gaber, Jannacci, i Gufi, conosciuto al grande pubblico per la trasmissione i Tre segreti di Satira. Il Popolo Cattivo & Cabaret Mistico, ovvero il grande teatro comico-musicale di Guascone alla ricerca della radice di idiozia e cattiveria e saggezza. Alessandro Benvenuti , maestro inarrivabile di scrittura e regia con Atletico Ghiaccicia. 4) Toscana Cult. Il meglio della comicità di Livorno (Paolo Migone) , Pisa (La brigata dei dottori) , Firenze (Il grillo) con tre spettacoli deliziosi e splendidamente costruiti. 5) Età per Musica &Sogni. Viaggio funambolico in tutta la musica possibile : Saint Jacop Gospel, Cantautori DOC, San Valentino Tango, Histoire du Soldat, David Zollo , Opera Lirica Sonnambula di Bellini, Simone Cristicchi quartet. 6) Bambini Che Spettacolo! Sei domeniche di teatro per famiglie, 6 viaggi nel mondo della fantasia. La civiltà ha bisogno di cultura, la cultura ha bisogno di intelligenza, l’intelligenza ha bisogno di leggerezza allegra.
Qui la trovate a “IOSA” .

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro, sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle. Con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Pisa, Toscana Energia e Coop-Unicoop Firenze Sezione Soci Valdera. Un ringraziamento particolare a Terzo Studio, Fondazione Sipario Toscana, Accademia Verdi e Casciana Cultura.

By