Grande successi per la prima edizione del Trofeo Italia Velocità in Circuito

SAN MINIATO – Si è chiusa sulla pista cremonese di San Martino del Lago, la prima edizione del Trofeo Italia Velocità Uisp 2014, organizzata dalla scuderia di Vinci BRT Racing di Fabio Bagnoli e dalla sanminiatese ASD NOS Racing di Massimo Poli.

Soddisfazione per aver portato a termine un calendario non certo facile da gestire, ma anche per la fiducia accordata dai numerosi partecipanti che costantemente si sono presentati al via di quello che si prospetta un campionato sempre più ricco e interessante. Il clima lombardo ha poi regalato una bella giornata senza pioggia, al contrario di quanto stava accadendo in gran parte d’Italia, tanto divertimento e agonismo sano che ha permesso al pubblico di assistere a belle e combattute gare sin dal mattino.

20141120-203627.jpg

Al debutto su questo campionato, i due piloti del Team NOS Racing, Massimiliano Chini a bordo della nuova Seat Leon Cup Race, e Sergio Failli alla guida della Ginetta G50. Entrambi però sono stati sfortunati nelle prove finali pur essendo stata questa una trasferta con finalità di solo allenamento. Molto bene, invece, è risultato il giovane Matteo Manzo che a bordo della WW Lupo targara NOS, ha debuttato ottenendo una sorprendente prestazione nella combattutissima categoria B del Trofeo Turismo GT Legend Cup.

By