Gli occhi di Tokyo sulla Cittadella Galileiana. Le dichiarazioni di Marilu Chiofalo

PISA – “Nei giorni scorsi sono stata chiamata a rappresentare l’Amministrazione nella trasferta a Tokyo organizzata da Toscana Promozione – dice l’assessore per l’Educazione delle Scienze del Comune – per attrarre investimenti e presentare l’idea della Cittadella Galileiana come luogo di mutua accelerazione tra chi fa innovazione nella ricerca, chi la applica a tecnologie, e chi la sa condividere con linguaggio accessibile al grande pubblico.

20141118-184411.jpg

Due giorni intensi, nei quali Pisa con la sua economia si è presentata ad oltre 30 aziende nipponiche. Rendo qui in sintesi il diario di bordo che ho tenuto su FB. Nel seminario Invest in Tuscany, organizzato con ITA/ICE e Syntaq, abbiamo narrato i numeri di tre settori trainanti: ICT, Scienze della vita e Robotica. Abbiamo conosciuto strategie di grandi e piccole corporation: queste ultime ad attivare collaborazioni con stakeholders locali pubblici e privati orientati in Ricerca&Sviluppo, prima di espandersi. Le compagnie hanno molto apprezzato il confronto e espresso ampio interesse a conoscere le opportunità di investimento in Toscana, seguendo comunque storie di successo, Yanmar per un esempio tra quelle grandi, Otsuka tra le più piccole: questa ha lì illustrato la propria esperienza a Pisa con parole lusinghiere per la nostra operosità e creatività, non tralasciando criticità dell’italica burocrazia e strategie per risolverle.

By