Gli auguri di fine anno del Prefetto di Pisa Francesco Tagliente

PISA – Il Prefetto di Pisa Francesco Tagliente con una lettera ha voluto fare gli auguri a tutta la cittadinanza pisana. Nel testo si nota la vicinanza ai lavoratori e alle aziende.

Per le prossime festività di fine anno desidero rivolgere un messaggio augurale alla Città con la quale condivido un percorso comune, orientato alla risoluzione delle problematiche che, soprattutto per la peculiare congiuntura economica del Paese, stanno coinvolgendo numerose famiglie.

La Prefettura fa proprie le preoccupazioni del territorio per il difficile periodo che stiamo attraversando, seguendo, tra l’altro, con particolare attenzione le crisi aziendali che rischiano di produrre disoccupazione e, conseguentemente, una diminuzione nella qualità dei servizi alla cittadinanza.

Il mio primo pensiero va, quindi, a tutti i cittadini che stanno vivendo problemi di lavoro, alle persone in cerca di un’occupazione e alle loro famiglie, con l’augurio di trovare la forza necessaria e la strada per superare questo periodo critico.

Ho potuto apprezzare il valore della stretta collaborazione che, nel nostro territorio, anima le relazioni tra le Istituzioni, gli Enti e le Aziende. A tal proposito, sento di dover esprimere tutta la mia gratitudine per gli sforzi che gli Enti Locali, la Magistratura, le Forze e i Corpi di Polizia profondono quotidianamente per migliorare i livelli di sicurezza, pur con le difficoltà di un’epoca “severa” quanto a risorse disponibili.

E’ mia intenzione continuare ad assicurare a tutti i cittadini e ai rappresentanti degli operatori economici e delle realtà produttive la massima attenzione alle loro esigenze, mantenendo aperta una continua finestra di ascolto, che favorisca occasioni di dialogo e confronto ritenute fondamentali anche per alimentare il partenariato territoriale con la società civile. Allo stesso tempo sono fortemente determinato ad assumere tutte le iniziative consentitemi dall’ordinamento per contrastare ogni forma di illegalità.

A questo messaggio augurale unisco l’auspicio che le prossime festività possano rappresentare un momento di rinnovata tradizione, ispirata all’esaltazione dei valori umani, civili e spirituali, e delle relazioni all’interno della comunità pisana, custode, tra l’altro, di una forte esperienza universitaria, nella quale cresce quella componente giovanile che esprime, senza dubbio, una preziosa risorsa per il territorio e, in prospettiva, per lo sviluppo economico del domani.

Francesco Tagliente
Prefetto di Pisa

You may also like

By