Giuseppe Sibilli: “Contento di essere rientrato in squadra, ma amareggiato per la sconfitta. Ora sotto con il Lecce”

PISA – La sconfitta di Pescara arriva dopo venti giorni di stop. Ecco il commento di Giuseppe Sibilli, al rientro dopo una lunga assenza.

di Maurizio Ficeli

“Sinceramente non volevo rientrare con una sconfitta perché è sempre brutto perdere però sono contento di essere rientrato in squadra per dare il mio contributo finale. Oggi, al di là della sconfitta, personalmente la gamba ha risposto bene e mi aiuta a sbloccarmi mentalmente, però sono deluso, come i miei compagni, per questo risultato. Mancano otto partite, dobbiamo pensare una alla volta, essere cattivi perché questa è la nostra forza. Spero con il Lecce di ritornare alla vittoria perché è troppo importante per noi“.

By