Serie B. Quinta giornata: Frosinone – Pisa 0-0. I nerazzurri “gladiatori” anche al “Matusa”

FROSINONE – Il Pisa si conferma grande portando via un pareggio (0-0) pesante da Frosinone. Uno 0-0 tutta grinta e su un campo molto ostico, al cospetto di una squadra costruita per risalire subito in massima serie. I nerazzurri hanno confermato l’ermeticita difensiva vista in queste prime quattro giornate.

Anzi, nel finale il Pisa poteva firmare pure il colpo del ko con un sinistro di Montella deviato in angolo da Bardi. Nel recupero Ujkani protagonista con una deviazione in angolo su conclusione di Kragl. I nerazzurri salgono a quota otto punti allungando la striscia positiva di risultati.

FROSINONE – PISA 0-0

FROSINONE (4-3-3): 22 Bardi; 13 M. Ciofani, 24 Pryyma, 15 Ariaudo, 27 Mazzotta; 21 Sammarco (77′ 10 Soddimo), 8 Gucher (72′ 5 Gori) 11 Kragl; 17 Paganini, 19 Cocco (56′ 9 D. Ciofani) 18 Dionisi. A disp. 1 Zappino, 2 Belvisi, 3 Crivello, 7 Frara, 20 Csurko, 16 Volpe. All. Pasquale Marino.

PISA (4-3-3): 1 Ujkani; 2 Avogadri, 13 Crescenzi, 4 Lisuzzo, 3 Longhi; 8 Verna, 6 Di Tacchio, 27 Sanseverino; 7 Mannini (73′ 11 Montella), 10 Varela (72′ 20 Peralta) 23 Eusepi (81′ 9 Cani) A disp. 22 Cardelli, 12 Giacobbe, 17 Del Fabro, 24 Golubovic, 30 Fautario, 26 Favale. All. Rino Gattuso

ARBITRO: Daniele Minelli della sezione di Varese (Francesco di Salvo e Francesco Fiore di Barletta). Quarto uomo Antonio Di Martino di Teramo.

NOTE: serata fresca, temperatura intorno ai 18 gradi, terreno in buone condizioni. Ammoniti 10 Lores Varela (35′), 6 Di Tacchio (40′), 3 Longhi (83′), 5 Gori (89′), 11 Kragl (90′). Angoli 8-3. Rec pt 1′, st 4′

By