Focus calcio dilettanti: l’ Us Tirrenia conquista una salvezza-miracolo

PISA – Con il successo ai play-out contro i F.lli Gigli Shangay, l’Us Tirrenia è riuscito ad ottenere la salvezza e quindi mantenere la Seconda categoria.

I litoranei dopo il pareggio interno (0-0) nella gara di andata si erano complicati la vita dovendo a tutti i costi ottenere il risultato pieno a Livorno. E la formazione di mister Guido Carboni ci è riuscita battendo lo Shangay per 3-2,  con una gara arcigna decisa al 48′ della ripresa da un gol di Matteo Ristori, quando ormai la squadra litoranea sembrava condannata alla retrocessione in Terza categoria. prova ne e’ che abbiamo segnato. Sono stati in tutto 26 le reti realizzate durante la stagione e la metà portano la firma di Pampaloni, capocannoniere della squadra con tredici centri stagionali.

Le parole del tecnico Guido Carboni. “Quella contro i F.lli Gigli Shangay è stato un successo sofferto, difficile ma molto importante perchè ci premia del lavoro svolto per tutta la stagione con serietà. Anche nei momenti più difficili abbiamo creduto nell’obiettivo salvezza. Quando qualcuno ci dava per spacciati, noi abbiamo continuato a crederci ancora di più. E il campo ci ha dato ragione. IL merito però è dei ragazzi che si sono impegnati molto. Voglio ringraziare tutti, dal presidente in giù. Tutti sono stati utili per raggiungere l’obiettivo comune a tutti: la salvezza che per noi è molto importante per ripartire al meglio l’anno prossimo”

Le parole del presidente Giacomo Corci. “E’ stata per noi un annata particolare che ci ha visto lottare fino all’ultimo minuto dei play out per mantenere la categoria. Partcolare per gli infortuni che ci hanno penalizzato in corso di stagione. Comunque siamo stati bravi e la squadra ha espresso in quasi tutte le gare un buon gioco e difficilmente si ètrovata in balia dell’avversario, anche di alta classifica. I risultati lo stanno a testimoniare. La nostra poca cinicita’ sotto porta e qualche ingenuità di troppo a livello difensivo ci hanno spesso punito oltremisura.Un plauso particolare va al mister che con i suoi collaboratori ha saputo creare un gruppo forte se pur gioco forza numeroso. Ringrazio tutti i ragazzi che hanno dimostrato serieta’ e attaccamento alla maglia, non mollando mai anche quando la situazione non era delle piu’ rosee e credendo tutti quanti fino alla fine nella salvezza che per noi oggi vale come la vittoria di un campionato”.

Presidente: Giacomo Corci

Dirigenza: Giuseppe Corci, Carlo Da Prato, Marco Durante

STAFF TECNICO

Allenatore Diego Carboni
Allenatore Portieri: Emiliano Fabbrini
Preparatore Atletico: Walter Lorenzoni

ROSA US TIRRENIA 2012-13

Portieri: Alessio Appiani, Domenico Vassallo, Enrico Ulivi

Difensori: Alessio Citi, Matteo Bardelli, Tommaso Martelli, Filippo Aquinati, Andrea Lupi, Giacomo Perniconi, Jacopo Gargani, Carlo Chiellini, Simone Centelli.

Centrocampista: Federico Borgonzola, Michele Balleri, Giacomo Comassi, Matteo Ristori, Ranieri Lambertini, Giacomo Chetoni, Luca Imbrogiano, Alessandro Martellini, Jounes Kabbache

Attaccanti: Leonardo Pampaloni, Emanuele Gionfriddo, Raoul Gonzalez, Ibra Kebe, Matteo D’Alessandro, Valerio Bizzi

By