Empoli in scioltezza al “Porta Elisa”: 2-0 alla Lucchese. Si allontanano i tesseramenti di Caciagli e Gallo?

PISA – Allo stadio “Porta Elisa” di Lucca era in programma ieri sera un altro derby amichevole tra Lucchese ancora in rodaggio e l’Empoli neo promosso in serie A. Si giocava per il Memorial Vitali al “Porta Elisa”. Ha prevalso la formazione azzurra sui rossoneri per 2-0.

Le reti sono state realizzate da Maccarone (che ha dovuto abbandonare il campo per uno stiramento nella ripresa) dopo 5′ dal fischio d’inizio su assist di Tavano, mentre il raddoppio dell’Empoli porta la firma di Pucciarelli al 43′ della ripresa, imbeccato da Levan. Per mister Pagliuca c’e ancora molto da lavorare. L’ex portiere nerazzurro Luigi Sepe è stato schierato nella formazione del secondo tempo. Ingresso al 53′ della ripresa anche per il pisano Tiberio Guarente. Sulle tribune del “Porta Elisa” molti addetti ai lavori tra cui Alberigo Evani, attuale ct dell’Under 20 azzurra, mister Discepoli e l’ex bomber della Lucchese Eupremio Caruezzo.

SITUAZIONE MERCATO. Secondo Il Tirreno, si complicano i tesseramenti di centrocampisti di Matteo Caciagli, classe ’86 ex Gavorrano e di Salvatore Gallò, classe ’92 ex Venezia, mentre l’attaccante Raicevic attende il permesso di soggiorno per poter scendere in campo in una gara ufficiale e probabilmente, sempre secondo Il Tirreno, non potrà scendere in campo nella gara di Coppa in programma sabato contro la Cararraese.

20140807-014729.jpg

By