Elisa Tripoli e Gianluca Puntoni ottengono l’abilitazione per aspiranti tecnici di pugilato

SAN GIULIANO TERME – Grande soddisfazione per la Boxing Team San Giuliano Terme, che oltre al suo pupillo Nicola Henchiri, che l’ 11 settembre prossimo difenderà il suo  titolo dell’ Unione Europea contro l’imbattuto pugile spagnolo Gomez, altri due atleti già agonisti del team di San Giuliano Terme, Elisa Tripoli e Gianluca Puntoni, dopo tre mesi di corso davanti a una commissione della Federazione Pugilistica italiana, hanno superato a pieni voti l’ esame per ottenere l’abilitazione di aspiranti tecnici di pugilato.


Un corso che li potrà affiancare a Michele Mostarda e Santo Gentile nella gestione degli atleti del team e sopratutto nella gestione di nuovi corsi per bambini per avviarli nel mondo dello sport attraverso il pugilato. Un progetto importante che Michele Mostarda e il Sindaco di San Giuliano Terme, Sergio di Maio stanno portando avanti nel territorio sangiulianese, con un occhio di riguardo al sociale. 

Un avviamento allo sport per i bambini e tutti quei ragazzi che in precedenza facevano calcio o altri sport – afferma Michele Mostarda –  e anche per i ragazzi che in  tarda età hanno voglia di provare il pugilato e perché no, provare a combattere. Un esempio lampante può essere proprio il nostro Nicola Henchiri, attuale campione dell’Unione  Europea, che è entrato in palestra per la prima volta all’età di 20 anni“, conclude Mostarda. 

By