Dopo la Coppa il Pisa si rituffa nel campionato. Domenica all’Arena (ore 14.30) c’è il Prato

PISA – Dopo aver brillantamente passato il turno di Coppa Italia Lega Pro con il 2-0 al Bassano, il Pisa si rituffa nel campionato. Il prossimo obiettivo è il Prato, che domenica alle ore 14.30 sarà ricevuto dai nerazzurri all’Arena.

Situazione infermeria. Rebus difesa per mister Alessandro Pane nel pomeriggio ritroverà il suo gruppo al completo all’inbterno della base americana di Camp Darby. Contro i lanieri la coperta già corta nel pachetto arretrato “a tre” sarà ancor più in emergenza. Davanti a Sepe potrebbe essere spostato Buscè cob Colombini centrale e Rozzio a sinistra. Infatti con l’indisponibilità di Suagher, Sbraga e Sabato, l’emergenza dietro è totale. Oltre alla difesa cambieranno anche gli esterni di centrocampo. Infatti con Buscè spostato in difesa ci potrebbe essere lo spostamento di Rizzo a destra e Carroccio potrebbe andare a sinistra. In mediana spazio ad uno tra Fondi e Barberis. Il secondo favorito sul primo spalla del duo Mingazzini Favasuli. Davanti con la probabile assenza di Leonerdo Perez (nelle prossime ore deciderà l’ecografia) la coppia sarà quella composta da Tulli e Scappini.

Qui Prato. Se il Pisa capolista si presenterà al suo terzo derby della stagione senza molti dei suoi uomini a disposizione il Prato invece affronterà i nerazzurri sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria ottenuta sul Barletta. Domani i lanieri affronteranno alle ore 15  in amichevole l’Antares (Seconda categoria) .

By