Donazioni di sangue: sensibilizzazioni per studenti Erasmus

PISA – Nei giorni scorsi nella residenza Fascetti ESN Pisa e AVIS si sono uniti in una conferenza informativa sulla donazione del sangue destinata agli studenti Erasmus. I partecipanti hanno avuto modo di ricevere informazioni sulla donazione del sangue, del sangue midollare e degli emocomponenti e del Sistema Trasfusionale Nazionale e Regionale.Data la particolarità del target, i volontari di ESN Pisa e AVIS si sono adoperati e si stanno tuttora adoperando per rendere possibile la do-nazione anche da parte degli studenti internazionali. A tale scopo, sono stati già tradotti i moduli in lingua inglese e spagnola, si è preso contatto con il centro trasfusionale e si stanno facendo le opportune verifiche sulle procedure mediche e burocratiche da seguire. L’evento fa parte delle iniziative SocialErasmus, create da ESN e a cui la sezione pisana partecipa, volte a coinvolgere gli studenti Erasmus in attività di carattere sociale. L’iniziativa rientra inoltre nelle iniziative del Progetto di Servizio Civile Regionale “Dono cum Lau-de”, che è volto a sensibilizzare gli studenti universitari degli atenei Toscani, con la partecipazione del DSU Toscana, di ADMO e ADISCO. ESN è un’organizzazione studentesca internazionale no-profit. La sua mis-sione è quella di rappresentare gli studenti stranieri in modo da fornire opportunità per scambi culturali e cre-scita personale, seguendo il principio Students Helping Students (Studenti che aiutano Studenti). L’Avis è un’Associazione di volontariato (iscritta nell’apposito Registro Regionale e disciplinata dalla Legge 266/91) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue.

By