Domani il Congresso Provinciale CISAL nella nuova sede di Via Benedetto Croce

PISA – E’ tutto pronto per il Congresso Provinciale della CISAL (Confederazione Italiana Sindacati Autonomi dei Lavoratori), che su svolgerà domattina, martedì 16 Dicembre nella nuova sede di Via Benedetto Croce.

20141215-000756.jpg

Ad aprire i lavori Marcello Biasci, segretario provinciale uscente, che in una dichiarazione su come la Confederazione si colloca rispetto all’attuale Governo, non ha peli sulla lingua “L’economia italiana non cresce, i conti pubblici peggiorano e la disoccupazione è in aumento. Questi tre dati – inconfutabili – stigmatizzano un’Italia in mezzo al guado. Al di là delle buone intenzioni e dei proclami della compagine governativa non s’intravede una seria battaglia contro l’evasione fiscale, il lavoro nero, gli sprechi, i previlegi di pochi e la cattiva politica di tanti”.

Con la celebrazione del suo Congresso la CISAL si inserisce a pieno titolo nel panorama sindacale confederale – insieme a CGIL, CISL e UIL – della nostra città. Concluderà i lavori Francesco Cavallaro – Segretario Generale della CIsal – presente a Pisa anche per inaugurare la nuova sede. La Confederazione che si è spostata – appunto – da Via Carlo Cattaneo 8 nella nuova e più funzionale sede di via Benedetto Croce 30 ed ha ulteriormente potenziato i servizi di CAF e Patronato aperti al pubblico dalle 9 alle 18.

Importante rilevare anche la presenza in sede – dell’ufficio della Casa del Consumatore, specializzata per assistere i cittadini nelle controversie con la Pubblica Amministrazione e fornitori di servizi: luce, acqua, gas e telefonia.

Ai lavori congressuali saranno presenti anche i delegati provinciali delle Federazioni FAILP (Postelegrafonici), FAISA (autoferrotranvieri), FILP (sindacato Liberi Professionisti), FIALMS (metalmeccanici), FEDERENERGIA (elettrici), CISAL TERZIARIO (commercio e servizi), FIALP (pubblico impiego), FIP (pensionati) e FEDERAGENTI (agenti di commercio), tanto per citare alcune delle categorie di lavoratori rappresentati da CISAL.

By