Dino Pagliari: “Riprendiamo il nostro cammino”

PISA – “Riprendere il cammino dopo la sconfitta di Gubbio”, questo in linea di massima il concetto espresso da mister Dino Pagliari nella conferenza stampa del giovedì all’interno della sala stampa dell’Arena.

Il Mister nerazzurro e’ parso molto tranquillo e sicuro della reazione dei suoi ragazzi nella gara di domenica prossima contro l’Ascoli che arriva a Pisa con il nuovo mister Bruno Giordano, ex allenatore del Pisa nel 2009 nell’infausta stagione dell’era Pomponi che vide la retrocessione e il conseguente fallimento del vecchio Pisa Calcio che Pagliari commenta così: “In quel periodo io non c’ero. Noi affrontiamo l’Ascoli una squadra in difficoltà di cui però non bisogna fidarsi. Non dobbiamo badare alle cose fuori dal campo. L’Ascoli e’ una squadra esperta. Sono molto più vecchi di noi, hanno appena cambiato mister e non sappiamo come si presenterà. In questi due giorni che rimangono dobbiamo studiarla bene e cercare di batterla”.

Come stanno gli infortunati?

“Rozzio e Martella hanno ancora del lavoro da fare per recuperare, mentre Favasuli domenica tornerà con noi”

Il gruppo nonostante la sconfitta e’ parso carico durante questo inizio di settimana…

“Quando costruisci un gruppo sulla fiducia e sulla serietà e un binomio tra follia e professione c’e sempre da guadagnarci. Fino adesso la gente si sta comportando con grandissima serietà”.

Domenica si è’ visto un Pisa in difficoltà nell’ultima parte di gara. Un problema fisico?

“Non condiviso questa lettura, la squadra sta bene e un risultato negativo non cambia la traiettoria, sta bene anche fisicamente e gli infortunati stanno recuperando”

Domenica 3 ottobre ricorre la scomparsa di Romeo Anconetani…

“Per i pisani rappresenta un grande personaggio che ha portato il Pisa ai vertici del calcio nazionale che e’ giusto ricordare e portare come esempio”.

20131031-181145.jpg

By