Dino Pagliari: “Non temiamo il Perugia. Andremo a fare la nostra partita”

PISA – Nella consueta intervista del giovedì e dopo la consueta partitella del giovedì’ a San Piero a Grado, mister Pagliari ha incontrato i giornalisti nella sala stampa dell’Arena.

Il Ds Goretti ha detto che il Pisa non avrà’ il pubblico. Che ne pensi?

“Costatazione condivisibile. Loto avranno il pubblico a favore. Pubblico di Pisa domenica scorsa ci ha dato energia e tono. A Perugia utilizzeremo i mille e più’ signori, che verranno a sostener i ragazzii. Sara’ un Riassunto rispetto alla partita di domenica

Cosa cambierà’ rispetto all’andata?

“Non credo cambi molto, faremo bene anche a Perugia. L’approccio sarà’ il medesimo rispetto all’andata. Cercheremo di fare del nostro meglio studiando fino a sabato nei dettagli l’avversario”.

Quanto ti ha sorpreso la prestazione di Barberis?

“Non è’ corretto parlare dei singoli, perché’ in questo modo si toglie qualcosa al gruppo. Andrea Non ha compiuto ancora 19 anni. Questo gruppo si è’ costruito rispetto con le prestazioni non con il curriculum. Un percorso importante, di cui si sono accorti tutti e non solo i Pisani. Andrea fa parte di questo gruppo”.

Non ti spaventa l’impatto ambientale per i giovani?

No, sono contento, l’emozione e’ benzina e servirà’ a tutti. Soprattutto ai giovani, che saranno molto carichi dall’ambiente”.

Che cosa temi di più’ di questa partita?

“Niente. Penso non ci sia niente da temere. Di preoccupazioni non ne abbiamo”.

Rizzo e Gatto a riposo precauzionale?

“Si’, piccoli acciacchi, ma niente di grave”.

A Perugia sarà’ accolto da ternano…

“Lo spero. Vivo a Terni da 35 anni quindi è’ normale che sia così'”.

NELLA FOTO SOTTO DINO PAGLIARI IN CONFERENZA STAMPA (FOTO PISANEWS)

20130530-173501.jpg

By