Dal 22 al 25 settembre a Pisa la dodicesima edizione della Festa della Cultura Calabrese

PISA – Dal 22 al 25 settembre si rinnova il consueto appuntamento che l’Associazione Culturale Calabrese Esperia organizza da ben 12 anni: la Festa della cultura calabrese. Un incontro ormai radicato nella città, che ogni anno presenta un tema diverso: dalla legalità all’accoglienza, dalla letteratura all’arte. Quest’anno le diverse iniziative culturali in programma verteranno sul tema della figura femminile.

imageAlla conferenza stampa di presentazione dell’evento a palazzo Gambacorti martedì 20 settembre hanno partecipato l’assessore Maria Luisa Chiofalo, la presidente dell’associazione culturale calabrese Esperia Adele Scirrotta, il delegato toscano dell’Accademia del Peperoncino, la presidente della sezione soci Coop di Pisa Barbara Cappelletti, altri membri dell’associazione culturale calabrese e Marco Carmazzi che ha portato in esposizione alcune piante di peperoncino.

“Come tutti gli anni la Festa della cultura calabrese rappresenta un’iniziativa importante per la città – ha commentato l’assessore Chiofalo – che ben rappresenta la varietà culturale della Calabria e la vivacità dell’associazione Esperia a Pisa. Una vivacità che è rappresentata anche dalle bellissime e colorate piante di peperoncino che saranno esposte alla Festa, grazie alla preziosa collaborazione dell’Accademia del Peperoncino”.

Il programma della festa

Giovedì 22 settembre ore 10:30 inaugurazione con espositori e presenza dell’amministrazione comunale alle Logge dei Banchi. Ore 18.30 spettacolo comico di giocoleria ed equilibrismo con Andrea Nanni. A seguire ore 19:10 spettacolo di giocoleria con il fuoco con Simone Modafferi.

Venerdì 23 settembre ore 18 presso la terrazza Leopolda di Pisa ci sarà la presentazione con il prof Tommaso Greco dell’Univeristà di Pisa del romanzo “Ti ho vista che ridevi” di Lou Palanca interverrà per il collettivo Lou Palanca, Valerio de Nardo, introdurrà la nostra socia Rachele Giudiceandrea e infine la presidente Adele Scirrotta porterà i saluti a nome di tutta l’associazione.

Sabato 24 settembre ore 10 presso la Sala Regia del Comune si terrà un convegno su
“L’imprenditoria femminile nel mezzogiorno: una sfida!”. Durante l’evento l’assessora alle pari opportunità del Comune di Pisa Marilù Chiofalo porterà i saluti dell’Amministrazione. Seguiranno gli interventi di:
Federica Roccisano, assessora welfare , lavoro, pubblica istruzione formazione professionale e politiche giovanili della Regione Calabria
Antonio Mazzeo, Consigliere regionale regione toscana
Francesca Vitelli, Consulente d’impresa e presidente Enterpringirls associazione
Graziella Gaddoni, imprenditrice in ambito elettromedicale
Emma Converso, imprenditrice in ambito di cosmesi, produttrice di prodotti a base di olio d’oliva
Myriam Mazza, farmacista e cosmetologa produttrice di prodotti a base di mosto d’uva e spa manager
Daniela Chiariello, imprenditrice in ambito marketing pubblicità e web e vicepresidente di Enterprising
Coordinerà Adele Scirrotta
in qualità di presidente associazione culturale calabrese -esperia, imprenditrice in ambito olivicoltura, ambasciatrice per la regione toscana di Enterprinsingirls, coordinatrice per la regione toscana di press (progettisti europei associati).

Alle ore 21 Massimo Ferrante in concerto presso il Cinema Teatro Lux piazza Santa Caterina
e domenica come da tradizione alle ore 13 vi sarà l’incontro conviviale presso il ristorante dell’Ippodromo di San Rossore. Seguirà alle ore 16 animazione per bambini con associazione Eventi for student a cura e organizzato dal nostro socio Giuseppe Loccisano. L’intero evento si concluderà come di consueto con la lotteria, estrazioni premi.

By