Crisi Officine Ristori, Dal Pd in Regione un impegno per un tavolo regionale

SANTA MARIA A MONTE – “La situazione di crisi delle Officine Ristori di Santa Maria a Monte sarà presto portata con forza all’attenzione della giunta regionale Toscana.

Mi sono impegnato con i sindaci e con i rappresentanti sindacali per proporre all’assessore Simoncini un tavolo apposito, in grado di affrontare la vicenda e provare a dare uno sbocco alla mobilitazione dei lavoratori”.

20141031-084500.jpg

Lo ha detto Ivan Ferrucci, capogruppo del Pd in Consiglio regionale, che questa mattina a Firenze ha incontrato i sindaci di S.Maria al Monte, Pontedera e Capannoli – rispettivamente Ilaria Parrella, Simone Millozzi ed Arianna Cecchini – e alcuni rappresentanti della Rsu aziendale e di Fiom, Fim e Uilm.

“Sto seguendo molto da vicino questa vertenza – aggiunge Ferrucci – che riguarda il futuro di 154 lavoratori e delle loro famiglie. Confido nella sensibilità dell’assessore regionale per stabilire quanto prima una data per incontrarsi con le istituzioni locali ed i sindacati e provare a mettere in programma tutte le iniziative utili a scongiurare la perdita di una realtà così importante nel tessuto produttivo della Valdera e, in generale, nel comparto dell’indotto Piaggio”.

You may also like

By