Coppa Italia Serie D: Fuori Ponsacco e Arezzo

PISA – Il Ponsacco esce sconfitto (2-1) a Borgo San Lorenzo dalla Fortis JUventus ed esce al primo turno dalla Coppa Italia di serie D. Estromesso anche l’Arezzo che deve cedere tra le mura amiche al Sansepolcro.

E dire che il Ponsacco era andato in vantaggio con la rete di Vignali, talento di cui risentiremo parlare. Poi la Fortis è venuta fuori e con una doppietta di Sanni ha ribaltato tutto. La rete decisiva è stata realizzata su calcio di rigore. Tanta sfortuna per la squadra di Lazzini che per ottenere il pareggio ha creato moltissimo e anche colpito una traversa con Brega, ma non c’è stato niente da fare.

20140831-214524.jpg

MASSIMO DONATI, PRESIDENTE DELL’FC PONSACCO (Foto pisanews.net)

Nelle altre gare invece l’Arezzo viene eliminato dopo la sconfitta nel derby contro il Sansepolcro (1-2), in doppio vantaggio con Gorini ed Essoussi, prima del gol della bandiera di Bonvissuto. Grande rimonta anche per lo Scandicci che, sotto di 2-0 a Colle Val d’Elsa (gol Palavisini e Barbero), ribalta il risultato nell’ultima mezz’ora di gara, per il 4-2 finale, con la doppietta di Carnevale e i centri di Fossati e Mazzolli. Ai rigori la qualificazione del SanGiovanniValdarno al “Fedini” contro il Poggibonsi dopo l’1-1 nei tempi regolamentari. Ai calci di rigore, decisivo l’ultimo errore di Galbiati nella serie giallorossa. Passa al secondo turno di Coppa Italia di serie D, che nell’anticipo di ieri al “Degli Oliveti” ha sconfitto per 1-0 la Lavagnese.

By