Coppa Italia Lega Pro. Delle Toscane solo la Pistoiese rimane in gioco. Perez batte Tulli nel derby marchigiano tra Ascoli e Ancona

PISA – Con l’uscita dalla Coppa Italia Tim, il Pisa verrà inserito nella Coppa Italia di Lega Pro (ammesso ovviamente che i nerazzurri non siano ripescati in serie B). Gia nove le squadre qualificate al turno successivo. Oggi in campo alle ore 18 Reggiana – Pavia e Torres – Aversa Normanna.

leonardo_perez

LEONARDO PEREZ CON LA MAGLIA DEL PISA

PASS PISTOIESE. Per quanto riguarda le squadre toscane l’unica rimasta in lizza è la Pistoiese che ha estromesso dopo l’1-1 di giovedì pomeriggio la Lucchese. Non ce l’hanno fatta neanche Grosseto e Tuttocuoio, che inserito nel medesimo girone hanno dovuto abdicare alla Lupa Roma, la terza squadra della città capitolina

LE SQUADRE QUALIFICATE. Hanno strappato il pass al turno successivo di Coppa Ischia, Lupa Roma, Matera, Lumezzane, Barletta, Mantova , Spal e Ascoli.

PEREZ BATTE TULLI. Una delle gare più attese del fitto tabellone della Coppa Italia Lega Pro, era sicuramente il derby tra Ascoli e Ancona. I bianconeri hanno sconfitto l’Ancona per 5-3 in una gara a dir poco emozionante caratterizzata da un derby tutto speciale tra due ex nerazzurri che sono andati entrambi a segno: Leonardo Perez che con la sua nuova maglia ha realizzato la rete del 3-1 battendo il suo ex compagno ai tempi del Pisa Giacomo Tulli che aveva rimesso in carreggiata i suoi dopo l’uno-due iniziale della formazione ascolana.

By