Con il People Mover migliora la sicurezza idraulica di San Marco-San Giusto

PISA – “Il People Mover è diventato un’opportunità per migliorare la rete di smaltimento delle acque meteoriche e quindi la sicurezza in caso di pioggia dei quartieri di San Marco e San Giusto – così Alessandro Fiorindi, Responsabile Unico del Procedimento del progetto People Mover e amministratore unico di Pisamo.

Nel progetto del People Mover sono previste importanti opere di compensazione idraulica che interessano il tracciato della navetta e le aree circostanti. Inoltre con l’accordo fra Comune, Acque SpA, Pisamo e Pisamover, l’amministrazione Comunale con 400mila euro e Acque SpA con 250mila euro per la sicurezza del quartiere hanno proposto di potenziare e migliorare le opere idrauliche previste dal progetto del People Mover”.

Riferimenti. Il progetto del People Mover, con le opere di compensazione idraulica, è stato approvato dal consiglio comunale con la delibera 62 del 5 dicembre 2013. Il progetto definitivo è stato validato da tutti gli enti, Acque SpA compresa. Il progetto esecutivo, invece, ha avuto il parere negativo di Acque SpA, poi superato dall’accordo verbalizzato il 22 settembre 2015 tra Comune, Pisamo, Acque SpA e Pisamover che ha tenuto conto delle prescrizioni e ha colto l’opportunità dei lavori per migliorare le opere idrauliche per il quartiere

By