Comunicato stampa dell’Unione comunale PD di Palaia all’Unione comunale PD di Capannoli

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa indirizzato dall’Unione comunale PD di Palaia all’Unione comunale PD di Capannoli.

PALAIA – Una collaborazione che viene da lontano, un presente fatto di servizi ai cittadini, un futuro da costruire insieme nell’Unione Valdera L’Unione Comunale PD di Palaia, alla luce di quanto sta succedendo in seno all’Unione dei Comuni Valdera, con l’uscita dei comuni di Chianni, Lajatico, Peccioli, Terricciola e al percorso di uscita avviato da Ponsacco, ha fatto un’approfondita riflessione sull’argomento, i cui risultati intendiamo porre all’attenzione dell’Unione Comunale PD di Capannoli.

La nostra convinzione è che, quando nel 2008 si dette vita all’Unione a 15, probabilmente non ci si rese conto pienamente di quanto fosse ambizioso quel progetto. Detto questo, l’Unione Valdera ha rappresentato un momento istituzionale innovativo e di crescita per le realtà dei singoli comuni, in grado di offrire insieme servizi alle comunità e di essere individuata da Regione e Stato come soggetto unico e rappresentativo per progetti di gestione e sviluppo del territorio.

Insieme a questo l’Unione ha manifestato anche delle criticità, in parte ancora da risolvere. In attesa del dibattito necessario al riassetto amministrativo anche della Valdera, e che non può non riguardare tutti i Comuni di questa area, previa una riorganizzazione dell’Unione Valdera nel segno della efficienza dei servizi e del contenimento dei costi di gestione, condividiamo la scelta fatta dalle Amministrazioni di Capannoli e Palaia di mantener fede agli impegni presi nei rispettivi programmi elettorali e di aver ovviamente continuato anche dopo il 1° luglio a gestire in forma associata i servizi Tributi, SUAP, Polizia Municipale, proseguendo il rapporto stretto di collaborazione instauratasi da tempo altresì in fatto di Urbanistica, Ragioneria e Servizio di Segreteria comunale. Anche per la gestione del Servizio di raccolta dei rifiuti, con l’introduzione del “porta a porta”, i due Comuni hanno ricercato una stretta collaborazione, andando a progettare un servizio maggiormente rispettoso dell’ambiente e capace di contenere in prospettiva gli aumenti dei costi. Pertanto un rapporto istituzionale, amministrativo e politico forte, con naturali rispondenze anche nel mondo del sociale, dello scolastico e dello sportivo, che a giudizio di questa Unione Comunale merita il protrarsi di un comune impegno politico per lo sviluppo dei territori di Capannoli e Palaia. Conseguentemente, proponiamo la convocazione di un incontro congiunto delle Assemblee delle Unioni comunali PD di Palaia e Capannoli in data da concordare. Unione Comunale del PD di Palaia

By