Chiude il seggio elettorale a Coltano. Dell’Omodarme e Fichi non ci stanno

PISA – Appresa la notizia della decisione di chiusura del Seggio Elettorale n. 22 a Coltano effettuata dalla Commissione Elettorale Circondariale, su proposta dell’ufficio Elettorale, nella riunione del 23/10/2014, in qualità di Consiglieri Comunali di Pisa e Presidente del Consiglio Territoriale di Partecipazione n.3 chiediamo di rivedere immediatamente tale decisione e sospendere qualsiasi processo in corso per il trasferimento e informativa prevista.

elezioniLa situazione in cui vivono i residenti della zona è molto complessa e delicata, la decisione di chiudere il Seggio Elettorale in Coltano significherebbe rendere ancora più difficoltoso il diritto al voto ai residenti, crediamo che il diritto al voto non solo dovrebbe essere garantito ma agevolato con tutte le forze a disposizione. Se la decisione presa fosse dovuta per cause legate ad eventuali inagibilità a cui noi non risulta informativa ufficiale ne dal Parco (Ente Gestore) ne dal Comune di Pisa (Proprietario dell’Immobile), ma invece si fossero ravvisate solo problematiche tecniche legate a manutenzioni straordinarie, chiediamo di sollecitare immediatamente tale intervento, per rendere il fabbricato, sito in Coltano in via Palazzi, n. 21, denominato Villa Medicea, adeguato allo svolgimento delle attività elettorale ma più in generale per garantire le attive previste dal protocollo di intesa tra Parco e Comune. Peraltro vogliamo sottolineare che tale decisione di trasferimento anche dal punto di vista del risparmio per le casse dello Stato e del Comune sarebbe irrisorio . Viste le varie motivazioni esposte e considerato che tale decisione non può essere basata solo da una valutazione tecnica chiediamo al Sindaco di Pisa e al Vice Prefetto Vicario di rivedere immediatamente la decisione assunta. Juri Dell’Omodarme Consigliere Comunale, Veronica Fichi Consigliere Comunale, Marco Biondi Presidente del Consiglio Territoriale di Partecipazione n. 3

You may also like

By