Cep, protesta ai nuovi impianti sportivi da parte dei ragazzi del quartiere

PISA – Protesta doveva essere e protesta è stata. Questa mattina nei nuovi impianti sportivi di Via Vecelio inaugurati nel Maggio scorso i ragazzi del quartiere di sono “appropriati” di quello che tutt’ora manca in uno dei quartieri più popolari della città.

Protesta pacifica si intenda e senza nessuna conseguenza con i ragazzi che recriminano sulla mancanza degli spazi a disposizione nel quartiere per poter fare giocare i figli o comunque i fratellini minori. Molti ragazzi sono costretti giornalmente ad inventarsi un campo di calcio come si faceva una volta, sotto alle loro abitazioni, la maggior parte adibita a verde pubblica. In assenza di impianti è sicuramente una buona soluzione, ma in presenza di un luogo di aggregazione diventa un disagio.

In soldoni questo e’ stato detto questa mattina dai ragazzi che hanno occupato in maniera pacifica, forzando il cancello dove era sistemata la Polizia Municipale. Il gruppo dei ragazzi del Cep hanno appeso uno striscione lungo la recinzione e hanno giocato a lungo all’interno dell’impianto sportivo.

Ricordiamo che proprio in questi giorni è stato pubblicato il bando per la gestione dei nuovi impianti sportivi dove il Comune fa sapere che si svolgeranno attività agonistiche, scuola calcio e attività sportive-ricreative.

SOTTO LA PROTESTA DEI RAGAZZI DEL CEP AI NUOVI IMPIANTI SPORTIVI (foto pisanews.net)

20140223-122752.jpg

You may also like

By