Caso Smith, oltre cento operai attendono di conoscere il proprio futuro

VOLTERRA – Il Consiglio Comunale aperto di zona sulla Smith si terrà a settembre e non più il 5 agosto. Ad annunciarlo l’Amministrazione Comunale di Volterra impegnata per una risoluzione dei problemi occupazionali.

StemmaComune volterra

«Il Consiglio – spiega il sindaco Marco Buselli – ci sarà a settembre, come concordato anche con la Regione Toscana e gli altri sindaci: una decisione indispensabile per riuscire a fare il punto in maniera più chiara ed articolata sul confronto che si è appena aperto a Roma. Essendosi tenuto fino ad ora un solo incontro tra Eni, Enel, Schlumberger e Regione, è infatti difficile dare adesso prospettive chiare a chi si trova a scegliere se accettare la buonuscita o meno prima di fine agosto. Era questo il motivo per cui abbiamo sempre chiesto di far presto, mentre si assisteva ad una dilazione dei tempi. Se è vero che alcuni risultati sono stati ottenuti – prosegue Buselli – ci sono ancora 114 persone che aspettano una risposta sul nostro territorio».

E proprio con gli operai che ancora sono in attesa di conoscere il loro futuro l’Amministrazione Comunale di Volterra e i sindaci di zona faranno un incontro al Dopolavoro di Saline il prossimo 10 agosto alle 21.15, per tracciare il punto della situazione, anche in vista del Consiglio aperto di settembre. «Do atto che il distaccamento dell’Ufficio di Presidenza della Regione – conclude Buselli – sta svolgendo un ottimo lavoro di raccordo e di regia rispetto a due diverse situazioni critiche, quella della Smith e quella della Salina, ma anche che la Regione ha di fatto varato per la prima volta con la nostra zona un sistema nuovo di affrontare le crisi occupazionali. Spero che possa dare i frutti che questo territorio merita, già provato da deficit infrastrutturali e da scelte legate al passato».

You may also like

By