Caso Ragusa: tre anni di reclusione al supertestimone Loris Gozi

SAN GIULIANO TERMELoris Gozi il supertestimone che ha ammesso a volto scoperto davanti alle telecamere di “Quarto Grado” di avere visto Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa, la sera della scomparsa della donna a San Giuliano Terme è stato condannato a tre anni per furto.

Questa la decisione del Tribunale di Pisa, in merito ad un furto avvenuto cinque anni fa nel centro storico della nostra città.

 Secondo l’accusa, rappresentata dal Pm Aldo Mantovani, il sostituto che dirige l’indagine sul “Caso Ragusa”, Loris Gozi avrebbe spaccato il finestrino dell’auto di una turista, parcheggiata in una via del centro, portando via un computer portatile. Loris Gozi non era presente in tribunale al momento della decisione da parte dell’accusa di infliggergli tre anni di reclusione.

You may also like

By