Canottaggio. La Billi Masi Vigili del Fuoco ai mondiali assoluti con Eleonora Trivella

PISA – Non ci sono ferie per Eleonora Trivella, giovane atleta della Billi-Masi dei Vigili del Fuoco di Pisa, che sta prolungando la stagione agonistica in vista dei Mondiali Assoluti di canottaggio previsti in Olanda dal prossimo 27al 31 agosto.

Per l’atleta pisana in questi ultimi anni la partecipazione a competizioni internazionali vestendo la maglia azzurra è divenuta una costante che gli ha valso la conquista di prestigiosi titoli e medaglie.

20140823-103925.jpg

ELEONORA TRIVELLA

“Il raduno in preparazione del Mondiale, cominciato lo scorso 21 luglio sulle acque del lago di Piediluco in Umbria, – commenta Eleonora Trivella – è andato molto bene e sono abbastanza soddisfatta dei risultati raggiunti anche perché le prove sia in barca che a terra sono state molto dure. Eravamo in sette a giocarci il posto da titolare sul quattro di coppia e solo nelle ultime due settimane è stata ufficializzata la mia presenza nell’equipaggio. Anche se questa specialità non è olimpica ai mondiali assume sempre un livello molto alto, infatti, le avversarie che troveremo in Olanda sono tutte molto forti e con una grande esperienza ma il lavoro di quest’ inverno e di questo ultimo mese credo che ci abbia reso pronte e determinate per affrontare al meglio questa nostra nuova sfida. Con i Mondiali assoluti di Amsterdam – conclude l’atleta – avrà termine questa lunga stagione molto tosta che mi ha vista lontana da casa per molto tempo a causa dei raduni e delle gare”.

Come ci sottolinea il dirigente della Billi Alessandro Simoncini, la presenza di un’atleta così significativa come Eleonora Trivella rappresenta un importante punto di riferimento per l’intera squadra che si sente ancor più sollecitata alla determinazione e all’impegno . Un gruppo che in quest’ultimo anno ha registrato un incremento di adesioni richiamando un nutrito gruppo di ragazzi che si sono accostati per la prima volta al canottaggio e si è aggiunto ai giovani che si stanno avviando all’agonismo e agli atleti che già da anni affrontano i campi di gara nazionali ed internazionali. “Una squadra compatta e vitale – sottolinea Simoncini – che è rimasta unita anche di fronte alle difficoltà logistiche causate dalla mancanza di una base nautica e alle quale prossimamente si porrà rimedio con la conclusione dei lavori della nuova sede. Le attività di allenamento sono già partite anche per le nuove leve mentre con grande orgoglio siamo pronti a seguire la nostra atleta Eleonora che negli scenari del canottaggio mondiale insieme al tricolore porterà in alto anche i colori della Billi “.

By