Calciomercato Pisa: spunta il nome di Carrozzieri, torna calda la pista Pratali

PISA – E’ già tempo di mercato in casa nerazzurra. Mentre la squadra si prepara a riprendere il lavoro sul campo dopo le festività natalizie, il Dg Fabrizio Lucchesi è già al lavoro per portare a Pisa qualche nuovo giocatore.

La coperta è corta soprattutto in difesa laddove mister Alessandro Pane dovrà fare a meno contro il Latina nel posticipo di lunedì 7 Gennaio di Colombini e Sabato squalificati, oltre che di capitan Favasuli a centrocampo.

Ed è proprio in difesa che la dirigenza nerazzurra sta lavorando ed in queste ore radio mercato sta insistentemente accostando l’esperto difensore Moris (Max) Carrozzieri ai colori nerazzurri. Molta esperienza per lui nella massima serie soprattutto conj le maglie della Samp e del Palermo. Un giocatore che potrebbe fare il caso di mister Pane, visto il suo poco utilizzo a Varese dove ha collezionato appena undici gettoni di presenza. Carrozzieri è nato a Giulianova il 16 Novemnre 1980, 192 cm per 90 Kg ha iniziato nelle giovanili del Castel di Sangro prima di approdare al Bari che lo ha girato in prestito per qualche anno prima ad Andria, poi a Giulianova e poi al Martina Franca. Ma l’exploit di Carrozzieri avviene nella stagione 2002-03 con la maglia del Teramo (39 presenze, 5 gol), la Samp gli mette gli occhi addosso e vince la concorrenza di altre quattro squadre della massima serie. Mister Novellino lo fa esordire contro l’Inter a San Siro (0-0). La sua avventura in blucerchiato si chiude nel 2005 quando passa all’Arezzo in serie B: 35 presenze e due gol. “Il Carro” passa poi all’Atalanta, poi tre stagioni a palermo ed infine Lecce. Attualmente è in forza al Varese.

Moris Max Carrozzieri uno degli obiettivi di mercato del Pisa

Torna calda la pista che porta a Francesco Pratali dell’Empoli. Il centrocampista pisano che sembrava essersi allontanato dal Pisa, anche dopo le dichiarazioni del Dg Fabrizio Lucchesi, sembra essersi riavvicinato secondo radio mercato ai colori neroblù. Pratali è nato a Pontedera il 17 gennaio del 1979, 184 cm per 80 kg. Ha esordito nelle giovanili dell’Empoli nella stagione 97-98, che dopo averlo spedito per tre stagioni a farsi le ossa con la Lodigiani (98-01), lo ha riabbracciato ed è diventato un punto fermo del pacchetto arretrato azzurro per ben sette stagioni totalizzando 144 presenze con due reti all’attivo. Per Pratali esperienze anche a Torino (08-10), 24 presenze e due gol, sei mesi a Siena con dodici presenze all’attivo nella stagione 2010 e poi il ritorno in granata fino alla stagione 2011-12 (30 presenze, un gol). In questa stagione è tornato in forza all’Empoli ma non è ancora stato utilizzato.

Francesco Pratali in forza all’Empoli, ma piace al Pisa

By