Buon Anno 2015 a tutti i nostri lettori!

PISA – Il 2014 che sta per lasciarci non è stato un anno positivo ne’ per l’economia ne’ per la situazione occupazionale sia a livello nazionale sia per quello che ci riguarda da vicino.

image

Un anno iniziato male con la doppia piena dell’Arno datata 31 gennaio e 11 Febbraio. Tanta paura e tanti disagi per un 2014 che già prometteva non proprio bene. Dalla piena all’assassinio di Zakir, il giovane bengalese colpito con un pugno all’uscita del lavoro In pieno centro.

Le molte lotte sindacali hanno caratterizzato il 2014. Molte aziende sono chiuse, molti lavoratori stanno ancora lottando, per ottenere la cassa integrazione. I Camtieri di Pisa ce l’hanno fatta, ma molti altri lavoratori sono fermi ed in cerca di lavoro.

L’insediamneto di Ikea nel nostro territorio il 5 Marzo porta 300 posti di lavoro e ammortizza (ma in piccola parte) la crisi. La novità svedese è un successo per visite e acquisti e Pisa supera Firenze in quanto a clienti negli ultimi mesi dell’anno solare.

L’inizio di Aprile è caratterizzato dall’offerta di fusione di Corporacion America di fatto andata in porto pochi giorni fa. Non mancano i botta e risposta Nencini-Fontanelli. I pisani non sono contenti della fusione, da Firenze arriva invece il messaggio che il vero avversario è Bologna. Staremo a vedere.

E se per le altre questioni si è brancolato spesso nel buio, non si può dire che per lo sport pisano sia stato un anno negativo. La scherma si conferma mondiale con la vittoria di Martina Batini. con l’argento individuale il 19 luglio e l’oro a squadre il 22 luglio e l’atletica vive ancora momenti di gloria con la vittoria di Daniele Meucci agli Europei nella Maratona di Zurigo il 17 agosto. Due mesi prima Pisa vive anche il ritorno di Piero Braglia che accetta la chiamata di Battini per prendere per la seconda volta il timone del Pisa, che sogna per il 2015 la promozione in serie B, che tutti speriamo.

Intanto tra poche ore il 2014 ci lascerà. La redazione di Pisanews ne approfitta per fare gli auguri ai nostri assidui lettori per un 2015 che tutti speriamo sia foriero di soddisfazioni per il nostro paese e la nostra amata Città!

Buon Anno a tutti!

You may also like

By