Biglietti Pisa-Perugia: superata quota 6.600

PISA – E’ stata un altra giornata intensa per i supporters nerazzurri in fila ai botteghini del Pisa Point e del Solo Pisa. Ma non solo. Nei vari punti autorizzati per la vendita dei tagliandi alle 20 (quindi dopo la chiusura dei botteghini) dopo un breve giro di chiamate, ci è stato riferito, che è stato sfondato il tetto di 6.600 tagliandi.

Ne restano dunque meno di 200 in Gradinata, che andranno in esaurimento già dalle prime ore di domani. Anche oggi vi abbiamo tenuto compagnia con molti aggiornamenti in tempo reale, grazie anche alle notizie che ci giungevano non solo dall’Arena, ma anche dai vari punti dalla Provincia. Domani seguiremo con molta attenzione l’evolversi della giornata, sia dal punto di vista sportivo che da quello dell’afflusso allo stadio previsto per domenica.

Domani sarà un altra giornata febbrile. Ricordiamo a coloro che sono abbonati che hanno tempo fino alle ore 19 (solo al Pisa Point!) per il diritto di prelazione. Da giovedì mattina partirà la vendita dei biglietti e chi non avrà fatto valere il diritto di  prelazione, si dovrà mettere in fila, sperando, di trovare il tagliando per assistere al match.

Nodo ampliamento. Domattina ore 10 si attende la decisione quasi certa dell’ampliamento dei posti, dovrebbero essere circa 3.000 in più. Il Prefetto Francesco Tagliante si è detto ottimista sulla possibilità di più posti allo stadio in relazione alla gara di domenica pomeriggio. Nel caso di risposta positiva verranno messi in vendita altri tagliandi. Da Perugia attendono con ansia questa decisione così come a Pisa. Sembra infatti che i 1.000 biglietti messi a disposizione dei tifosi del “Grifo” siano già andati polverizzati.

By