Mercoledì all’SMS Biblio secondo appuntamento con “Viaggi Diversi”

PISA – Secondo appuntamento, Mercoledì 25 novembre alle ore 17.30, all’SMS Biblio di Pisa con “Viaggi Diversi” ciclo di incontri con l’Autore curati dalla casa editrice pisana Sidebook.

Dopo PEZZI DI CUOIO di Simone Falorni, è la volta de LA STAZIONE SENZA NOME dell’argentino Arnaldo Chisari. Pittore e scultore, Chisari ha inteso con questo suo primo, intenso romanzo cimentarsi anche con la parola per continuare nel suo percorso artistico nel quale il messaggio sociale ed umano è sempre preponderante.

In questo suo romanzo di esordio l’Autore racconta come negli anni ’30 un gruppo di adolescenti attratti da un progetto comune, si ritrovano a condividere la propria vita e crescita interiore guidati da un’insegnante di disegno e pittura dai metodi totalmente fuori dagli schemi tradizionali. L’espressione artistica in tutte le sue sfaccettature influenzerà il loro modo di pensare, di vivere e di comportarsi, formerà rapporti solidali e puri che solo l’avvento del Fascismo e della Seconda Guerra Mondiale interromperà fisicamente, avviando ognuno alla propria vita. Ma l’esperienza vissuta, l’evento quasi leggendario che avevano creato, il vecchio casolare nel quale avevano inconsapevolmente costruito un’oasi impregnata di avanguardia artistica e di pensiero libero, consentirà loro, quasi casualmente, di ritrovarsi negli anni ’70 per passare il testimone a giovani che, come avevano fatto loro, inseguivano un sogno: l’emancipazione dai condizionamenti esterni. È un viaggio nella libera espressione, nel significato della vita e dei suoi valori attraverso tutte le forme artistiche, capaci di educare ai giusti valori e alla percezione delle priorità positive e costruttive.

Ogni capitolo è preceduto da un disegno dell’Autore a riprova di questa sua esigenza di esprimere, attraverso tutte le sue forme comunicative, i contenuti del romanzo che, mai come oggi dopo i drammatici fatti degli ultimi mesi, intendono ribadire il valore salvifico dell’arte e della cultura contro ogni barbarie politica, morale e sociale.

L’incontro sarà curato dalla responsabile della biblioteca comunale, dr.ssa Antonella Riacci e dal titolare della casa editrice Stefano Mecenate. Sarà presente insieme all’Autore la dr.ssa Rudia Tallone che ha significativamente contribuito alla realizzazione del volume supportando il lavoro di Chisari.

By