Benevento-Pisa: la voce dei protagonisti

PISA –  Non è stato il miglior Pisa della staguione in quel di Benevento. Ecco il parere dei protagonisti dopo la gara del “Santa Colomba”

Stefano Scappini. “Devo dire che nel primo tempo ha giocato meglio l’avversario. Avvio del secondo tempo è stato buono.  Sono riuscito a far gol anche se ci ho quasi rimesso una gamba. Lo rifarei cento volte. Ci abbiamo messo il cuore e la grinta che ci voleva, ma non ce l’abbiamo fatto a pareggiare, anche se la meritavamo. Abbiamo dimostrato ancora una volta che ce la possiamo giocare con tutti e che questo campionato è equilibrato e nessuna squadra si è dimostrata veramente forte rispetto ad un altra. Adesso dobbiamo ripartire e fare del nostro meglio per arrivare in buone condizioni alla gara di venerdì contro l’Avellino“.

Stefano Scappini (Foto Massimo Ficini)

Leonardo Perez. “Abbiamo perso e non possiamo dire che è andata bene. Dobbiamo ripartire e venerdì battere l’Avellino. Se avessi segnato la partita sarebbe cambiata, ma sono Perez e i gol posso sbagliargli anch’io. E’ stata una settimana importante. Sono rientrato dopo l’infortunio e ho rinnovato con il Pisa. Di questo sono contento ma questa settimana non si è chiusa bene, speriamo questa sia migliore. Ho risentito un pò di fatica dopo il rientro anche se non voglio trovare alibi“.

Dg del Pisa Fabrizio Lucchesi: “Nel primo tempo abbiamo dormito un pò. Dobbiamo fare sicuramentre di più. Il gol con un pò più di attenzione non l’avremmo preso. La gara contro il Benevento non è stata sicuramente il nostro miglior match. A Gubbio abbiamo sbagliato partita, contro il Benevento abbiamo capito che siamo un pò influenzati, ma non nel gioco, che sappiamo fare, ma nel momento che non ci dice bene. Negli ultimi minuti abbiamo avuto 4-5 palle gol e dimostrato la nostra superiorità“.

Presidente del Pisa Carlo Battini: “Entrati in campo scarichi e psicologicamente non a posto. Non bisogna dar battaglia solo nel secondo tempo. Siamo andati però prima sotto e questo non va bene, perchè la reazione bisogna averla prima. Venerdì abbiamo la partita con l’Avellino e mi aspetto una bella prestazione da parte della squadra

 

By