Arrestato per spaccio un tunisino in Via De Simone

PISA – È stato colto in flagranza di reato, un tunisino K.W., mentre tentava di spacciare in via De Simone. Con sè aveva 12 grammi di cocaina divisi in 12 involucri di cellophane.

Nella sera del 21 ottobre durante il normale servizio di prevenzione e vigilanza del territorio, la Polizia di Pisa lo ha notato insieme ad un altro uomo mentre tentavano di allontanarsi.

Il 35enne tunisino è salito a bordo di una bicicletta ma è stato fermato. Durante la fuga ha lanciato un involucro dietro una siepe, ma gli agenti sono riusciti a recuperarlo. L’uomo è stato condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione in carcere.

20131024-004224.jpg

By