Arena Metato. Quindicenne imbraccia il fucile e si spara

ARENA METATO – Drammatico fatto di cronaca ad Arena Metato. Un ragazzino di 15 anni si è ucciso nel pomeriggio sparandosi con il fucile da caccia legalmente detenuto dal padre.

carabinieri

L’adolescente al momento del suicidio era in casa, ad Arena Metato e ha lasciato alcuni biglietti per spiegare le ragioni del gesto – scrive l’Agenzia Ansa – Secondo quanto si è appreso, il quindicenne era in casa insieme alla madre anche se è riuscito a eludere la sua sorveglianza e a compiere il gesto estremo.

Sentito lo sparo, la donna ha subito chiamato i soccorsi che sono giunti quando però il ragazzino era già morto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di San Giuliano e della compagnia di Pisa trovandosi davanti a una scena raccapricciante.

You may also like

By