Amichevole. Pistoiese – Pisa 0-2. Doppio Giovinco. Il Pisa espugna il “Melani”

PISTOIA – Il Pisa batte con il più classico dei risultati (2-0) la Pistoiese nel terzo impegno amichevole della stagione al “Marcello Melani”. A decidere il match una doppietta di Giuseppe Giovinco subentrato al 27′ della ripresa.

Piero Braglia schiera un 4-3-3. Davanti a Pelagotti ci sono Pellegrini a destra, Paci e Lisuzzo centrali del pacchetto arretrato e Di Cuonzo a sinistra. A centrocampo capitan Morrone al centro della difesa con Misuraca a sinistra e Napoli a destra. Al centro dell’attacco c’è Francesco Stanco con Frediani a sinistra e Finocchio a destra. Si gioca davanti ad un migliaio di persone, numero cospicuo se si considera che siamo al 5 Agosto e la gara si svolge in un giorno infrasettimanale. Partita particolarmente vivace sin dall’avvio un Pisa propositivo e una Pistoiese guardinga che bada a difendersi per poi ripartire così come al 5′ quando Frugoli imbeccato da Mungo fa partire un traversone dall’out destro, ma Lisuzzo in scivolata spazza anticipa Romeo e Paci libera l’area definitivamente. Intorno al 10′ Stanco prova a girare a rete di testa da una lunga rimessa laterale di Pellegrini, ma Olkzac e’ attento e blocca. Pochi istanti dopo ci prova Paci, ma senza fortuna: palla che finisce ampiamente a lato. I nerazzurri guadagnano tre corner ma non li sfruttano. E’ un Pisa alla camomilla in questo primo tempo. Mister Piero Braglia si sbraccia a bordo campo e da la sveglia ai suoi.

20140805-184413.jpg

20140805-184538.jpg

MISTER PIERO BRAGLIA DA LA CARICA AI SUOI (foto pisanews.net)

Intorno al 40′ bella azione di Frediani che dalla sinistra mette in mezzo laddove Stanco non arriva per un soffio sul bel traversone del compagno. E’ il primo sussulto dopo una parte centrale del primo tempo molto lenta, anche se si vede come il Pisa sia messo bene in campo attuando a tratti anche la difesa a cinque. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. Ad inizio ripresa nessun cambio nei due schieramenti. Mister Braglia rida fiducia all’undici iniziale. Al 7′ traversone da destra di Finocchio e sinistro al volo di Frediani respinto in tuffo da Olkzac. Pochi istanti dopo c’è la risposta della Pistoiese. Cross di Frascatore e colpo di testa di Frugoli sul fondo. All’8′ primo cambio per il Pisa: dentro Rozzio al posto di Napoli con Pellegrini che scala quarto di centrocampo e Rozzio che va a formare con Lisuzzo e Paci il terzetto difensivo a questo punto di un 3-4-3. La Pistoiese però si fa vedere dalle parti di mister Braglia al 14′ con una doppia conclusione che trova però pronto Pelagotti che respinge in entrambe le circostanze. Al 15′ Braglia opera un altro cambio: dentro Mandorlini al posto di Misuraca. Al 18′ ci prova il Pisa con una conclusione dal limite di Pellegrini che termina sul fondo. Tra il 22′ ed il 23′ Pisa pericoloso in due circostanze su calcio d’angolo con due colpi di testa di Rozzio e Paci che terminano alti sopra la traversa. E’ un buon momento per il Pisa. I nerazzurri vanno ancora alla conclusione dal limite con Finocchio (26′) con palla che termina sul fondo. Al 26′ dentro anche Giovinco al posto di Frediani, ma si fa male Paolo Rozzio che è costretto ad abbandonare a sua volta la gara. Al posto di Rozzio entra Costa e poco dopo Braglia inserisce Gyasi al posto di Finocchio. Ma al 35′ il Pisa passa con Giovinco che riceve da Mandorlini e di destro mette nell’angolo più lontano: 1-0. Gran gol davvero. Passano appena due minuti e Giovinco raddoppia. Grande azione di Pellegrini dalla destra, velo di Strizzolo con Giovinco che controlla e batte ancora l’estremo difensore della Pistoiese: 2-0. Il Pisa va vicino al terzo gol con una gran palla recuperata da Giovinco che lancia sull’out destro Strizzolo che rimette in mezzo, velo dello stesso Giovinco che ha seguito l’azione e destro di prima di Morrone che termina alto sopra la traversa. Bella azione del Pisa che a questo punto gioca in scioltezza e con un bel giro palla. La gara si chiude sul 2-0. Adesso un giorno di riposo per il Pisa e poi Giovedi nuova amichevole (ore 17) all’Arena contro lo Scandicci.

20140805-194841.jpg

I NERAZZURRI FESTEGGIANO GIUSEPPE GIOVINCO GRANDE PROTAGONISTA DELLA PARTITA (foto pisanews.net)

20140805-194028.jpg

ROZZIO ESCE DOLORANTE (foto pisanews.net)

20140805-173740.jpg

IL PISA NELL’ALLENAMENTO PRE – GARA AL “MELANI” (foto pisanews.net)

20140805-175354.jpg

I TIFOSI NERAZZURRI PRESENTI AL “MELANI” (foto pisanews.net)

PISTOIESE – PISA 0-2

PISTOIESE: Olkzac, Pasini, Frascatore, Ciciretti (42′ st Bicchi) Di Bari, Falasco (42′ Giovannelli), Frugoli, Calvano, Romeo (24′ st Evacuo D.) Mungo, Vassallo. A disp. Molinaro, Del Bianco, Bakijai, Barontini, Agostiniani, Poggi, Palaj, Borsetta. All. Cristiano Lucarelli.

PISA: Pelagotti, Pellegrini (42′ st Puleo) Di Cuonzo, Morrone, Lisuzzo, Paci, Napoli (8′ st Rozzio) (26′ st Costa), Finocchio, Stanco (22′ st Strizzolo) Misuraca (15′ st Mandorlini) Frediani (26′ St. Giovinco) A disp. Giacobbe, Anichini, Coccolo, Caputo. All. Piero Braglia.

ARBITRO: Meocci di Siena (Ass. Barsocchini di Lucca e Gini di Pontedera)

NOTE: giornata nuvolosa (ha piovuto fino a pochi minuti dall’inizio della partita), terreno in buone condizioni. Angoli 9-1 per il Pisa. Ammmoniti Frascatore, Vassallo

20140805-180328.jpg

LE DUE SQUADRE A CENTROCAMPO PRIMA DEL FISCHIO D’INIZIO (foto pisanews.net)

20140805-183400.jpg

20140805-183520.jpg

ALCUNE FASI DEL MATCH (foto pisanews.net)

You may also like

By