All’Abbazia di S.Zeno il confronto dei nove candidati a Sindaco. Ecco in sintesi gli interventi

PISA – L’Abbazia di S. Zeno ha ospitato il confronto dei nove candidati a Sindaco, organizzato dal giornale “La Nazione”, Con la collaborazione di 50 Canale e l’Agenzia Ansa. È’ stato un dibattito molto acceso.

Il primo ad esporre il programma elettorale e’ stato il Sindaco uscente di Pisa Marco Filippeschi (Pd, Idv, Sel, In Lista per Pisa e Riformisti per Pisa): “Noi dobbiamo cambiare la città’continuare a cambiaria perche’ ha le potenzialità’. Proprio perché c’è la crisi dobbiamo pensare positivo. Abbiamo progetti ambiziosi ma raggiungibili. Pisa sarà una delle cinque città d’Italia. Sin qui ha saputo fare grandi investimenti e quindi può’ avere questa ambizione. Dobbiamo valorizzare le intelligenze dei giovani e aumentare la vivibilità’ e il verde fruibile”.

Franco Mugnai (Pdl, La Destra e Lega Nord): “Dobbiamo evitare che questa città’ sia sempre piu’ isolata. Tante persone se ne vanno dalla città’ e questo non deve succeder. Noi non vogliamo questo tipo di gestione del Comune. Sul turismo abbiamo buone idee, basta con le visite mordi e fuggi. Le persone che vengono a visitare la nostra città’ non sono soddisfatte”.

Diego Petrucci (Noi adesso Pisa, Rinascimento Pisa, Fratelli d’Italia): “Noi siamo la nuova politica. Noi ci confronteremo sulle idee e non sulle ideologie. Abbiamo un Parco della Cittadella che non può’ essere gestito cosi’. Dobbiamo riappropriarci di quegli spazi e metterli a disposizione dei giovani che voglio metter su un impresa. Siamo qui per cambiare totalmente e cambiare le facce di chi governa questa città'”.

Valeria Antoni (Movimento 5 Stelle): “L’Italia ha chiesto un grande cambiamento che e’ stato disatteso. Stiamo attraversando un momento difficile nel nostro paese. E’ il momento piu’ difficile nel nostro paese. Noi vogliamo un Comune che faccia il comune e rimetta la periferia al centro della città’. L’acqua deve essere pubblica e anche quel referendum e’ stato disatteso. La città’ si sta svuotando e il centro storico non è’ quello di una volta”.

Francesco Auletta (Una città in comune, Rifondazione Comunista): “Siamo la grande novita’ di queste elezioni. Di solito il candidato e’ unico. Noi lo faremo in due, Paola Bigongiali sarà’ la co-sindaco. Siamo una coalizione di sinistra che si batterà’ sui punti più’ importanti come il diritto alla casa, diritto alla salute, diritto alle cittadina, valori importanti che per applicarli bisogna averli. Noi pensiamo che quello che non è’ avvenuto in cinque anni e’ questo”.

Emanuele Guidi (Giovani per le istituzioni): “L’idea di presentarmi a queste elezioni e data dal fatto che il centrosinistra non ci ha voluto nella sua coalizione. Noi non siamo una finta lista civica, ma giovani che hanno voglia di cambiare, con il motto “Eccoci, cambio davvero”.

Mario Biasci (Avvenire per Pisa): “Credo che la presenza di una lista civica e’ un avventura che abbiamo voluto portare avanti e ce l’abbiamo fatta. Potevo fare l’ingegnere, ma ho voluto dare il mio contributo, perché’ sentivo che c’era bisogno di farlo in questa città’ davvero in crisi. Nel mio programma la Misericordia ed il Litorale sono in prima linea”.

Carlo Lazzeroni (Udc): “Sogno una città’ più’ pulita e vivibile che accolga meglio i turisti, sogno una città’ che sia una famiglia e che l’amministrazione sia più’ vicina I cittadini, sogno una città’ più’ libera e dia risposte certe agli impositori e non gestisca direttamente i servizi pubblici locali, sogno una città’ più’ verde e vivibile e che certi spazi siano messe a disposizione dei giovani e delle associazioni”.

Salvatore Montano (Pdci): “Penso di poter rappresentare l’altra città’. Quella espulsa, che non conta. Sono a Pisa dal 1972 e la città’ e’ cambiata. Ci sono state alleanze che non si capiscono molto. La sinistra e’ spaccata e c’è grande confusione. Eravamo disponibili a non candidarci ma l’abbiamo voluto fare per aiutare le persone piu’ deboli. In questa citta’ non ci devono essere sfratti e va fatta una grande riqualificazione nel centro cittadino”.

LA FOTOGALLERY DELLA SERATA

NELLA FOTO SOTTO I 9 CANDIDATI A SINDACO (FOTO PISANEWS – VIETATA LA RIPRODUZIONE)

20130516-213009.jpg

 

20130516-223105.jpg

MARIO BIASCI

20130516-223204.jpg

CICCIO AULETTA (UNIONE IN COMUNE E RIF. COMUNISTA)

20130516-223701.jpg

DIEGO PETRUCCI (NOI ADESSO PISA)

20130516-223910.jpg

CARLO LAZZERONI (UDC)

You may also like

By