Alla Città del Teatro di Cascina maggio ’43 di e con Davide Enia

CASCINADavide Enia, vincitore del Premio le Maschere del Teatro Italiano 2021 come Miglior Autore di Novità con maggio ’43, sarà in scena, insieme al musicista Giulio Barocchieri, alla Città del Teatro di Cascina sabato 25 settembre alle 21.

maggio ’43” prodotto da Fondazione Sipario Toscana e Accademia Perduta Romagna Teatri parla del bombardamento di Palermo avvenuto ad opera degli “alleati” americani il 9 maggio 1943. Il monologo, nato da una approfondita ricerca dell’autore, trae linfa da una serie di interviste a persone che subirono quei giorni terribili, e ne uscirono miracolosamente illese. Dalla loro narrazione e dai frammenti di memoria raccolti nasce l’elaborazione drammaturgica, che scompone e intreccia e rielabora queste testimonianze, per poi incastonarle in un’unica storia.

E così sul palco troviamo la guerra vista con lo sguardo dell’innocenza da Gioacchino, un “picciriddu” di 12 anni, senza lasciare spazio al giudizio e al pregiudizio. «Questo spettacolo serve a capire le coercizioni che subiscono gli esseri umani in guerra, gli sfollamenti, gli spostamenti di massa che continuano ad esserci ai nostri giorni. E serve a capire anche che, sotto le
bombe, con la fame, la miseria, le persone continuano comunque ad innamorarsi, a cercare di stare bene e a desiderare la felicità.
».


Davide Enia alla vincita del Premio le Maschere del Teatro Italiano 2021 come Miglior Autore di novità per questo spettacolo, ha dedicato il premio “agli sconfitti del mondo”: «Tutta l’umanità è sconvolta in questo momento dall’Afghanistan, dalla Libia, tutte le persone che stanno attraversando un
processo migratorio causato dal cambiamento climatico piuttosto che dalle guerre meriterebbero rispetto e ascolto e non la categoria di giudizio completamente sbilanciato dei fatti che è quello che sta succedendo. Sarebbe utile per tutti quanti come esercizio, per migliorare la vita, tornare ad osservare il mondo con gli occhi del dodicenne “picciriddu” perché esiste ancora la meraviglia e tutto è ancora possibile.
»

Oltre a Davide Enia, la stagione serale Maree, da settembre ad aprile 2022, vedrà in scena Maria Cassi, Fabiana Iacozzilli, Carrozzeria Orfeo, Marco Baliani, Alessandro Serra, Emma Dante, Mario Perrotta, Nunzia Antonino, Lella Costa, Collettivo LunAzione, Ascanio Celestini. Biglietti da 13€ a 22€ +dp

BIGLIETTERIA. Presso il teatro da lunedì al venerdì dalle 10 alle 14; mercoledì dalle 10 alle 14 e dalle 17 alle 19. Prevendita Circuito Boxoffice Toscana e TicketOne e on line

LA CITTÀ DEL TEATRO Via Tosco Romagnola 656, 56021 Cascina (Pisa)
biglietteria@lacittadelteatro.it tel. 050/744400 (int. 1) cell. 345/8212494 www.lacittadelteatro.it Maree stagione serale 2021-22

By