Alessandro Pane: “Il campo dirà se meritiamo il primo posto”

PISA – Alla vigilia della gara con il Viareggio il mister nerazzurro Alessandro Pane ha parlato nei locali del circolo Us Tirrenia di Via Pisorno.

Mister che incognite può presentare questo derby?

“La gara contro il Viareggio può presentare delle incognite per le due settimane di stop. Sicuramente non dovremo sottovalutare l’avversario, il Viareggio, che viene da ottime prestazioni”.

Le condizioni metereologiche potranno essere decisive in relazione al gioco della sua squadra?

“E’ chiaro che noi giochiamo meglio palla a terra con un buon fraseggio. Se le condizioni non ce lo permetteranno dovremo far di necessità virtù ed essere bravi anche ad arrivare sulle “mezze palle” e sui contrasti”.

Alessandro Pane (Foto Massimo Ficini)

Confermata l’assenza di Perez?

“Sì, Perez non ci sarà per un problema muscolare, così come Bianchi vittima di un attacco influenzale”.

Cosa cambia nel gioco del Pisa senza Perez?

“Abbiamo Scappini, che ho sempre considerato un titolare, che ha caratteristiche diverse fuori dall’area, ma che rappresenta all’interno dell’area un pericolo per tutte le difese”.

Anche questa settimana il Pisa ha delle assenze e non può presentare la squadra al completo….

“Credo che la nostra squadra non si debba porre il problema di chi è assente e chi gioca. La testa sarà importante in vista di un lungo cammino anche perchè adesso ogni avversario ci affronta come Pisa capolista e quindi dobbiamo essere mentalmente bravi a reggere questo peso. Il campo darà la sua risposta”

By