Alberto Pelagotti: “Il rigore non c’era. Sono contento dell’ammissione di Bocalon”

PRATOAlberto Pelagotti è stato decisivo per il risultato odierno parando il suo secondo rigore e compiendo almeno tre interventi decisivi.

20141116-172834.jpg

“Non ho mai parato un rigore in vita mia, resta il fatto che il penalty non c’era per stessa ammissione dell’attaccante che ha detto al guardalinee che non c’era, ma ormai era cosa fatta. Sono contento però che esistono anche giocatori sinceri che ammettono gli errori. Rispetto al rigore e stato molto più difficile la parata su Rubino a metà ripresa. Il messaggio che dovevamo mandare oggi lo abbiamo mandato. Se dopo la partita con la Lucchese c’era un po di amarezza oggi la squadra ha voluto questa vittoria, dimostrando di essere un gran gruppo. Questa è la partita più cattiva che abbiamo disputato dall’inizio della stagione. Dobbiamo esserne contenti e andare avanti così”.

 

By