A Tirrenia in funzione un nuovo parcheggio. A Marina di Pisa ripristinato lo scivolo di Piazza Sardegna

TIRRENIA – “Proseguono, anche in questa estate, gli interventi che stanno gradualmente cambiando volto al litorale pisano, rendendolo sempre più fruibile, curato ed accogliente – dichiara il sindaco di Pisa Michele Conti -. Per rispondere ad una delle criticità principali della mobilità e dell’accesso al Litorale, l’Amministrazione Comunale si è attivata da tempo per creare un nuovo parcheggio nella zona centrare di Tirrenia, in prossimità di piazza Belvedere. Siamo riusciti a stipulare una convenzione con il privato proprietario dell’area a ridosso dell’Hotel Continental, che ci permette di usufruire dell’area per il periodo estivo, tramite Pisamo che gestisce il parcheggio, e di mettere così a disposizione di cittadini e turisti 90 nuovi posti auto, in un’area tra le più frequentate del nostro Litorale.

Nello specifico, per quanto riguarda il parcheggio, si tratta di un’area di circa 3.300 metri quadrati per un totale di 90 posti auto, a cui si accede dal viale del Tirreno, accanto al Bagno Mary, che Pisamo ha provveduto a rendere fruibile grazie agli interventi di taglio dell’erba e sistemazione dell’area a parcheggio, con definizione degli stalli blu a pagamento, installazione di segnaletica, cartellonistica e illuminazione all’ingresso, oltre degli appositi parcometri. Il parcheggio è aperto 24 ore su 24 con le stesse tariffe previste per il resto del Litorale.

Oltre a questo intervento – prosegue il Sindaco – a Marina di Pisa sono terminati nei giorni scorsi i lavori per rendere di nuovo agibile lo scivolo che permette l’accesso alla spiaggia libera di piazza Sardegna. Dopo i danni causati dalle mareggiate dell’inverno, lo scivolo è stato messo in sicurezza con interventi di ripristino e di miglioramento della struttura in modo che la spiaggia tornasse ad essere accessibile. Abbiamo incaricato Pisamo di realizzare una rampa livellata e più ampia, dotata di parapetto in ferro zincato: un intervento che si inserisce nel quadro delle azioni per rimuovere gli ostacoli e garantire una piena fruibilità del nostro litorale a famiglie, anziani e persone con disabilità.

Per quanto riguarda la rampa di accesso alla spiaggia di piazza Sardegna a Marina di Pisa, l’intervento, eseguito in affidamento diretto da Pisamo, ha previsto la ristrutturazione e il rafforzamento della struttura esistente. A causa dei cedimenti dovuti alle forti mareggiate, sono stati eseguiti lavori di rinforzo della soletta di cemento e dei pilastri di appoggio della struttura. È stato poi realizzato un getto di livellamento sulla rampa e costruito un nuovo parapetto non in muratura ma in ferro zincato, in modo che possa attutire più efficacemente l’impatto delle mareggiate. L’importo complessivo dei lavori, comprensivi della parte edile e di lavorazione del ferro, è stato di circa 30 mila euro.

By