Sabato a Casciana, concerto omaggio a Fabrizio de Andrè

CASCIANA TERME – Omaggio a Fabrizio de Andrè al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme. Sabato 28 novembre alle 21,30 è in programma il concerto Una notte con De Andrè di Faber Band. Voce Stefano Montagnani, chitarra Andrea Barsali, violino Laura Picchi, fiati Alberto Marcatrizio, coro e percussioni Elena Guarducci, fisarmonica e tastiere Vieri Marchi, basso Luca Cambi e batteria Andrea Bruni. L´intento dello spettacolo è quello di abbracciare interamente la produzione del cantautore genovese eseguendo canzoni scelte lungo un arco cronologico che spazia dalle origini agli ultimi album, per oltre 40 anni di musica e poesia. Una serata in compagnia di un poeta, un cantore ormai entrato nella nostra memoria storica e collettiva . Musiche struggenti sonorità che affondano le radici nella musica popolare e si alzano fino alle vette della ricerca, parole che risuonano nell´anima e scavano nella coscienza. Tutto questo ci è regalato con maestria dalla Faber Band: otto musicisti toscani spinti da una comune passione per le canzoni e la poesia di De Andrè. Le crescenti approvazioni e richieste del pubblico li ha portati ad esibirsi in numerosi concerti in Italia ed Europa, dando loro modo di approfondire e curare il repertorio accostandosi ad autentiche pietre miliari della produzione di de Andrè, a grandi classici indimenticabili: La Guerra di Piero, il Pescatore, Bocca di rosa. Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it – www.guasconeteatro.it. Biglietti: interi euro 10, ridotti euro 8.

L’appuntamento fa parte del nuovo cartellone congiunto del Teatro Verdi e del Teatro di Lari. E’ all’interno anche del “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi, che coinvolge le quattro città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari, Livorno e Pisa. Oltre 50 spettacoli che da novembre 2015 a maggio 2016 troveranno casa alle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fù Carlo oste di Casciana Terme. Da quest’anno alcune date saranno anche al Lux di Pisa e al Teatro delle Commedie di Livorno. Una stagione smisurata e pazzesca per le forze di Guascone Teatro di Pontedera che ne cura l’organizzazione. La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro, sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle. Con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Pisa, Toscana Energia e Coop-Unicoop Firenze Sezione Soci Valdera. Un ringraziamento particolare a Terzo Studio, Fondazione Sipario Toscana, Accademia Verdi e Casciana Cultura.

 

By