Serie B. Sesta giornata Pisa – Ascoli 2-1 Varela-Verna. Pisa vincente e secondo in classifica

PISA – Il Pisa più grande di tutti i problemi societari batte l’Ascoli (2-1) con i gol di Varela e Verna ed è secondo in graduatoria a quota 11 in coabitazione con il Benevento. A fine gara i giocatori nerazzurri vanno a salutare i ragazzi della Curva, circa 2.000 che hanno tifato incessantemente la propria squadra del cuore all’esterno dello stadio.

PISA-ASCOLI 2-1

PISA (4-4-2): 1 Ujkani; 2 Avogadri, 13 Crescenzi, 4 Lisuzzo, 3 Longhi; 24 Golubovic, 8 Verna, 6 Di Tacchio, 7 Mannini (60′ 27 Sanseverino) 9 Cani (60′ 23 Eusepi), 10 Varela (75′ 11 Montella). A disp. 22 Cardelli, 12 Giacobbe, 17 Del Fabro, 20 Peralta, 26 Favale, 30 Fautario. All. Rino Gattuso

ASCOLI (4-3-3): 1 Lanni; 39 Almici, 23 Cinaglia 13 Gigliotti, 33 Mignanelli; 6 Bianchi, 29 Cassata, 8 Carpani (59′ 24 Hallberg) 11 Orsolini (65′ 30 Favilli), 21 Cacia (75′ 9 Perez) 28 Gatto. A disp. 22 Ragni, 5 Mengoni, 7 Jaadi, 19 Addae, 14 Felicioli, 2 Pecorini, 30 Favilli. All. Alfredo Aglietti

ARBITRO: Daniele Chiffi della sezione di Padova (Ass. Gianluca Sechi di Sassari e Luigi Rossi di Rovigo). Quarto uomo Giosuè D’Apice di Arezzo.

RETI: 38′ Varela (P), 74′ Verna (P), 78′ Hallberg (A)

NOTE: Gara a porte chiuse. Giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Ammoniti 13 Crescenzi (20′), 39 Almici (21′), 7 Mannini per simulazione (23′). 29 Cassata (72′), 13 Gigliotti (94′). Angoli 2-3 Rec pt 0′, st 5′

By